Di Gennaro a TMW RADIO: “Bene Roma e Napoli, la Lazio ha deluso. L’Inter mette una seria ipoteca allo scudetto se batte l’Atalanta”

Fonte foto: Logo Serie A

L’ex calciatore e commentatore Antonio Di Gennaro ha parlato di quello che è successo nel weekend di Serie A a TMW RADIO, durante Maracanà. Queste le sue parole:

UN RESOCONTO DELL’ULTIMA GIORNATA DI SERIE A:

“Il Milan ha vinto una gara non semplice. Gli mancavano tanti giocatori e ha vinto un incontro importante, visto anche l’impegno dell’Inter di stasera. Se batte anche l’Atalanta, mette una seria ipoteca sul campionato. Juve che ha faticato 20′ con la Lazio. Danilo davanti alla difesa non mi aveva convinto, poi però la partita si è messa sui binari giusti. La vittoria del Napoli, con un Insigne ritrovato, dà una chance importante. Bene anche la Roma, la Lazio ha deluso”.

DANILO (JUVENTUS) DAVANTI ALLA DIFESA IN FASE DI NON POSSESSO: CHE NE PENSA DI QUESTA MOSSA?

“In passato lo ha fatto quel ruolo, ma sono rimasto sconcertato anche io, vista la prima mezz’ora di gioco. Poi ha cominciato a giocare. Ha fatto scelte coraggiose e rischiose, ma hanno pagato alla fine. L’assenza di Ronaldo ha pagato, ha giocato meglio così”.

SU RABIOT:

“Ha lo strappo, non lo avevo mai visto così. Dovrebbe essere sempre così. Anche al Psg ha fatto partite così ma non era costante”. 

PIRLO PROVA AD IMITARE GUARDIOLA?

“Questo non lo so. Ma Guardiola si porta dietro meccanismi già collaudati da tempo. Nella Juve c’era un’emergenza”

LEGGI ANCHE: Corvino: “La Fiorentina sta vivendo un campionato di sofferenza dall’inizio, con me mai. Spero che si riprendano al più presto”

LEGGI ANCHE: Napoli, Lozano vede il rientro. L’obiettivo è esserci per il Milan domenica prossima”

Fonte Dichiarazioni: TMW RADIO – Maracanà

 

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO