Crotone-Juventus: 1-1 . Pirlo: “Siamo in costruzione”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Il Crotone ferma la Juventus, esordio con espulsione per Chiesa

Si conclude sull’ 1 a 1 il match tra Crotone e Juventus. Una partita piena di colpi di scena, che iniziano al minuto 12 dove Simy su rigore porta in vantaggio il Crotone.  Dopo 10 minuti Morata su assist di Chiesa riporta la Juventus al pareggio. Nella ripresa la Juve perde Chiesa per rosso diretto ; poco dopo Morata fa doppietta che il Var prontamente gli annulla per fuorigioco. La partita si spegne sull’ 1 a 1.

Le parole di Pirlo nel postpartita:”

“Purtroppo nelle ultime due partite siamo rimasti in dieci uomini per delle leggerezze. Quando succede bisogna sacrificarsi. Siamo giovani, abbiamo bisogno di lavorare. Fin qui l’abbiamo fatto poco perché i tempi sono stati molto stretti. I giovani devono fare esperienza, la stanno facendo”.

Questa Juventus è troppo giovane? C’erano sei giocatori nati dopo il 1995
“Abbiamo costruito una squadra giovane e di qualità, ma abbiamo bisogno di tempo, abbiamo bisogno di sbagliare e devono farlo anche in partite importanti come quelle di campionato”.

Cosa non ha funzionato sul lato destro?
“Abbiamo provato pochissimo, ieri per la prima volta ci siamo allenati insieme. Avendo a disposizione giocatori come Chiesa e Morata che attaccano bene la profondità, l’obiettivo era trovare qualcuno tra le linee per poi andare in profondità, infatti il gol è arrivato così. Invece alle volte abbiamo sbagliato la pressione, facevamo uscire Chiesa male sul terzo centrale. Ma abbiamo avuto poco tempo per amalgamare i meccanismi”.

Come ha visto Kulusevski?
“Deve trovare la giusta posizione. Abbiamo delle posizioni da ricercare durante la partita, lui può stare a volte largo, a volte al centro. Ha combinato bene con Chiesa, visto che quella è la sua mattonella”.

Tra i migliori c’è stato Morata.
“Stava bene fisicamente, aveva voglia di giocare. Era uno dei pochi rimasti con noi a lavorare e si vedeva, gli altri li abbiamo a disposizione soltanto ieri”.

Fonte foto: @Juventus

COMMENTA L'ARTICOLO