Crosta: futuro incerto.

17 Giugno 2018 - 11:49 di [ Articolo letto: 6 volte ]

Il giovanissimo portiere del Cagliari Calcio, classe ’98, potrebbe presto cambiare aria. Dopo la sensazionale prestazione contro il Milan, nell’ultima partita della stagione 2016-2017, ha avuto un’altra occasione da titolare contro la Lazio, nella stagione appena terminata. Da allora, dell’estremo difensore non più una presenza, ecco il perché del probabile approdo in serie B o C; l’ultimo rinnovo del contratto risale al 18 Dicembre 2017  e segna l’appartenenza di Crosta alla maglia del Cagliari fino al 2020. Con i suoi 190 cm di altezza, è riuscito a raggiungere il traguardo di 35 panchine in prima squadra. Parecchio strana e divertente, ma comunque da campione, la storia del suo esordio in massima divisione: la prima partita in Serie A è giocata da Luca contro la sua ex squadra, il sopracitato Milan, ed è segnata dalla parata sul calcio di rigore battuto dall’ex compagno Carlos Bacca. Essendo in ogni caso un giocatore molto promettente, i tifosi si augurano che il portiere venga ceduto in prestito e non venduto a titolo definitivo, affinché possa crescere calcisticamente e garantire un futuro migliore alla porta della formazione sarda.

Risultati immagini per luca crosta