Costacurta sulla Juventus: “Non sono stupito dal K.O di Napoli. Bianconeri ottima squadra, ma devono trovare costanza”

Fonte foto: Logo Juventus
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

L’opinionista di Sky Sport, in un’intervista al QS, ha parlato della Juventus e delle possibili conseguenze della sconfitta di Napoli, con uno sguardo sull’imminente impegno di Champions League.

Alessandro Costacurta, opinionista di Sky Sport, in un’intervista rilasciata al QS, ha parlato anche della Juventus, alla luce della sconfitta in campionato contro il Napoli e dell’imminente ottavo di finale in Champions League contro il Porto. Queste le sue parole.

Sulla sconfitta contro il Napoli“Stupito dal ko? No, perché vedevo i numeri: il Napoli di Gattuso tira in porta più di tutti, riceve meno tiri, ha un’ottimo possesso palla. I risultati non dicevano il vero sugli azzurri. Certo, però, se guardo solo alla Juventus, non mi spiego alcune prestazioni. Sono sempre stato un ammiratore di Bernardeschi però, ormai le sue prove negative cominciano a diventare troppe. Così come ho visto male Morata e Rabiot, che non ha fatto rimpiangere poco Arthur”.

Sull’impegno in Champions contro il Porto: “Credo che Pirlo stia provando tante cose ed è chiaro che in Europa le motivazioni sono estreme, le tensione è diversa, gli avversari ti sfidano vis a vis. La Juve ha superato il Barcellona nel peggiore momento dei catalani ma non è quella la vera Juve. E’ un’ottima squadra che deve trovare un certo tipo di costanza: non ha ancora raggiunto il livello a cui può ambire. Andrea, per quanto possa essere bravo, non può stravolgere il mondo in sei mesi. I bianconeri non sono ancora al pari di Bayern e City, le più forti di Europa: non a casa sono club che hanno lo stesso progetto da 3-4 anni”.

Su Ronaldo: “Non può mai essere un limite. E’ un giocatore fondamentale che alza tanto l’autostima di tutto il gruppo. Poi i bianconeri non giocano per Ronaldo, ma con Ronaldo. Lui è bravissimo a trovarsi al posto giusto, ha una capacità di liberarsi dell’uomo come nessuno al mondo”.

Fonte dichiarazioni: Tuttojuve.com.

Potrebbe interessarti anche: l’esito degli esami per Lozano e Ospina in casa Napoli.

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads