CorSport , secondo l’Aia il rigore su Cutrone era da fischiare

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Continuano le proteste da parte dell’entourage rossonero, per il rigore concesso alla Fiorentina nel match di sabato sera. Penalty poi trasformato da Pulgar, e che ha permesso ai viola di acciuffare il pareggio nei minuti finali.

Secondo il Corriere dello Sport, la dirigenza degli arbitri italiani avrebbe dato una risposta decisa alle polemiche.

Seconda l’Aia, nè Calvarese nè il VAR hanno sbagliato nel non cambiare la prima decisione, e annullare il fischio del fallo da rigore. In particolare la motivazione è legata al tocco della palla da parte di Romagnoli, che secondo l’Aia, era troppo leggero per compensare al brusco intervento del difensore rossonero.

Tags:
COMMENTA L'ARTICOLO