Conte e la scadenza del contratto con l’Inter nel 2022: sarà rinnovo? Le sue parole

Fonte foto: Sito Ufficiale Inter
Sorry! You are blocked from seeing ads

Antonio Conte, durante la consueta conferenza stampa, alla vigilia della sfida interna di domani contro l’Atalanta, è intervenuto anche sulla questione rinnovo con l’Inter, dato che il suo contratto è in scadenza alla fine della prossima stagione:

“C’è un dato di fatto, ho il contratto per un altro anno. In questo momento tutti però, io e tutti quelli che lavorano per l’Inter, dobbiamo essere molto concentrati sul presente. Non ci dobbiamo far distrarre da altre cose, bisogna essere concentrati e influire sul presente, da qui alla fine. Quel che accadrà all’esterno non lo so, non posso immaginarlo. È una situazione che ci è caduta addosso ma non deve influire. Noi possiamo influire sul presente e su quello ci dobbiamo concentrare. Capisco anche che si voglia parlare di altro ma dobbiamo essere focalizzati sul presente e per me il futuro sarà da qui alla fine della stagione. Per noi è molto importante dare un segnale di continuità e dimostrare che abbiamo riportato l’Inter dove merita. Quel che accadrà lo vedremo ma non dobbiamo pensare a quel che sarà. Bisogna essere feroci e pensare che il futuro è solo fino a fine campionato, dove noi dobbiamo e possiamo influire”.

FONTE: www.tuttomercatoweb.com

Leggi anche: Inter, senti Tronchetti Provera: “Vedo lo stesso spirito del triplete. Conte bravo, Mourinho interista”

Leggi anche: Inter: tutto pronto per il terzo anno di Conte e l’ingaggio del tecnico aumenterà

Leggi anche: Atalanta, Gosens suona la carica: “Abbiamo qualcosa che l’Inter non ha, a San Siro per vincere”

Leggi anche: Roberto Mancini ricorda Parma-Inter: “Vincemmo grazie ad Ibra, gli dissi che era fondamentale averlo con noi”

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads