Condò: “31 milioni a Ronaldo? Adesso è del tutto impensabile”

Fonte foto: Screen Video Youtube

Nel suo editoriale per La Repubblica, il giornalista Paolo Condò si è soffermato sulla situazione relativa alla Juventus e a Cristiano Ronaldo, oltre che al Milan e a Zlatan Ibrahimovic:

Gli eventi dello scorso week-end hanno sollevato un tale polverone alla Juve che è difficile distinguere i movimenti interni: di certo una mancata qualificazione Champions, attualmente in bilico, sarebbe un nuovo e pesante minus in un bilancio già molto sofferente. In un contesto del genere l’ultimo anno di contratto di Ronaldo sarebbe un peso insopportabile. La verità è che un ingaggio netto di 31 milioni poteva avere un senso tre anni fa, oggi è del tutto anacronistico. Il dibattito innescato dal progetto Superlega, che potrebbe essere il suo lascito prezioso, porterà inevitabilmente a un contenimento dei costi. In questo mutato panorama, i 7 milioni di rinnovo annuale garantiti a Ibrahimovic sono un altro esempio di ingaggio fuori scala”.

FONTE: www.tuttojuve.com

 

LEGGI ANCHE: Lazio, l’agente di Kocku è a Roma: previsto un incontro con Igli Tare

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Tutte le notizie su Champions League . Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale. Potrai trovare notizie dalla Serie A ai dilettanti.

Sorry! You are blocked from seeing ads