Clamoroso Leiva: “Zitto e seduto” ad un dipendente Milan in sedia a rotelle

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Il Post-partita di MilanLazio ha lasciato numerose polemiche per i gesti dei calciatori dopo la fine del match. Il caso Bakayoko -Kessie-Acerbi è quello che ha infiammato più di tutti l’ambiente rossonero e biancoceleste. Il presidente della FIGC Gravina con parole dure sul gesto dei due centrocampisti ha scatenato la rabbia del Diavolo, infastidito dall’eccessivo ingrandimento dell’episodio. È venuto fuori però un nuovo retroscena della partita riguardante un giocatore della Lazio. Il brasiliano Lucas Leiva, come riporta “Il Messaggero”, avrebbe rivolto brutte parole verso Ugo Allievi, ufficio stampa milanista in sedia a rotelle: “Zitto e seduto”. Un brutto gesto umiliante al quale il dipendente rossonero ha risposto stizzito “Testa di c****”. Chissá se le polemiche finiranno o spunteranno invece nuovi episodi.

COMMENTA L'ARTICOLO