Chiarugi su Donnarumma: “Se fossi stato in lui avrei allungato il contratto e mostrato di essere un grande uomo”

Fonte foto: Sito ufficiale Wikipedia (Di Biser Todorov - Opera propria, CC BY 4.0)
RICEVI LE ULTIME NEWS

L’ex-rossonero Luciano Chiarugi ha parlato di Gigio Donnarumma e di Mino Raiola

Gigio Donnarumma non è più il portiere del Milan ed è volato sulle sponde della Senna alla corte del Psg, scelta che non ha trovato tutti d’accordo. Luciano Chiurugi, ex-Milan, ha voluto dire la sua opinione riguardo la scelta del giocatore e le pressioni che potrebbe aver subito dal suo procuratore Mino Raiola. Di seguito le su parole, rilasciate a Milannews.it:

Sicuramente ha inciso la voglia di andare in una squadra importante come il Paris Saint-Germain, che però non ha la stessa tradizione di Barcellona o Real Madrid. Ecco, se Donnarumma fosse andato al Barça o al Real la scelta sarebbe stata più comprensibile. Con questo, ovviamente, non voglio sminuire il Psg. Speriamo che Gigio confermi quello che di buono ha fatto nel Milan. Ai miei tempi non esistevano i procuratori, ma l’ultimo a decidere è sempre il giocatore. Certamente la pressione forte di Raiola lo ha convinto, ma ribadisco: se io fossi stato Donnarumma avrei allungato il contratto e avrei mostrato di essere un grande uomo e un grande portiere in un club prestigioso come il Milan”.

Consulta anche: Calhanoglu parla del suo futuro 

Fonte: Milannews.it

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.