Cds – Milan-Juventus: “L’ombra della ASL: Se c’è un focolaio fermiamo tutto”

Milan-Juventus a rischio rinvio
Fonte foto: %author%

Titola così stamane il Corriere della Sera sul possibile rinvio di Milan-Juventus dopo i casi di Coronavirus nel club bianconero

L’ombra della ASL su Mian-Juve: ‘Se c’è un focolaio fermiamo tutto”. Questo il titolo del Corriere della Sera nell’edizione odierna del quotidiano. C’è infatti la possibilità che la ASL possa intervenire e bloccare la Juventus a Torino, nel caso ci dovesse essere un altro positivo all’interno della squadra.

Queste le dichiarazioni di Roberto Testi, responsabile del Dipartimento di Prevenzione dell’azienda sanitaria torinese: “Se dovessero emergere nuovi positivi e ci fosse l’evidenza di un focolaio non controllato, si creerebbe un problema di sicurezza. A quel punto dovremmo intervenire, isolando tutti e bloccando la partenza della Juventus per Milano“. Oggi sono attesi gli esiti dei nuovi tamponi che, visto come stanno le cose, ci diranno se la partita si giocherà o verrà rinviata a data da destinarsi.

LEGGI ANCHE: Milan-Juventus, probabili formazioni e dove vederla in TV.

Foto: Profilo Twitter JuventusFC