Cassano: “Se l’Inter perde contro la Juve è finita. Non so se Conte è un grande allenatore”

Sorry! You are blocked from seeing ads

È un Antonio Cassano senza mezzi termini quello che parla alla Bobo Tv, in diretta su Twitch:

Per l’Inter la partita contro la Juve è decisiva: se i nerazzurri perdono rischiano di uscire fuori dalla lotta scudetto, sono finiti. Possono andare a meno sei dal Milan e, se poniamo che la Juve vince il recupero contro il Napoli, a meno due dai bianconeri. Poi c’è la Roma, che potrebbe operare il sorpasso in classifica, e l’Atalanta che ha ancora una partita da recuperare. Un pareggio invece vorrebbe dire che i giochi sono ancora aperti“.

Una frecciatina anche per Antonio Conte:

Io mi prendo la responsabilità di quello che dico e vado dritto al punto: non so se Antonio Conte sia un grande allenatore. Non basta vincere, anche Valverde ha vinto con il Barça ma non mi sembra sia considerato un grande. In più c’è da considerare che Conte guadagna 12 milioni di euro all’anno, 12!

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads