Cassano duro con Allegri: “Così può allenare anche mia madre, è bravo solo quando ha 20 campioni”

Foto: profilo Twitter FIGC

Antonio Cassano, ex giocatore professionista, ha rilasciato delle dichiarazioni su Massimiliano Allegri e la Juventus nel consueto appuntamento della Bobo TV:

“Io ho lavorato con Allegri, è bravo se ha venti campioni. Discute, litiga, indovina le sostituzioni. Ma a quel punto può allenare pure mia madre. Quando c’è da ricostruire non va bene e l’errore più grande è di Agnelli, che è tornato indietro di tre anni”.

LEGGI ANCHE: Sconcerti: “Tra Allegri e Dybala ci sono incomprensioni, gli rallenta il gioco. Forse sarà ceduto”