Caso Icardi, Wanda Nara furiosa: accusa il club di far naufragare tutte le trattative

Wanda Nara, moglie ed agente di Mauro Icardi
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Continua la telenovela “Mauro Icardi” in casa Inter. Nei giorni scorsi c’è stato un incontro tra Wanda Nara, moglie ed agente dell’attaccante argentino e Giuseppe Marotta, amministratore delegato nerazzurro, in cui si è parlato delle proposte pervenute per un eventuale trasferimento del classe 1993. L’Inter, per quanto riguarda la Juventus, rimane ferma sulla propria volontà: sarà ceduto solo in cambio di Paulo Dybala. Oltre ai bianconeri, rimangono in piedi le offerte di PSG ed Atletico Madrid. Nelle ultime ore si è fatto avanti anche il Barcellona, ma per ora resta solo un’ipotesi.

Intanto Wanda Nara va su tutte le furie. La show girl argentina non ha preso bene la pubblicazione e la divulgazione online del documento redatto dal suo avvocato. Lei sostiene di non aver fatto causa all’Inter per soldi, ma per reintegrare il marito nel gruppo, facendolo partecipare anche agli allenamenti tattici. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Wanda Nara ha accusato la società nerazzurra di far naufragare tutte le trattative.

COMMENTA L'ARTICOLO