Capello a Sky: “Fonseca non ascolti le radio romane…”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Capello a Sky: intervento duro sulle radio romane

Alla luce della sconfitta casalinga della Roma contro l’Udinese per 0-2 è intervenuto a SkySport Fabio Capello sulla posizione delle radio romane nei confronti della piazza. “Il consiglio che posso dare a Fonseca e che avevo dato ai miei giocatori è quello di non ascoltare le radio romane. Alla prima conferenza stampa da tecnico della Roma dissi: “io parlo solo con le radio nazionali e non quelle dentro il Raccordo Anulare”. A Roma quando vai bene è tutto super, appena vai male è l’inferno. Non c’è equilibrio nelle radio romane, la cosa migliore è che i ragazzi non vengano influenzati da tutto questo.” Poi ha proseguito: “La radio romana dice ai tifosi “andiamo a contestare”. A me hanno fatto una contestazione con 4000 persone perchè perdemmo contro l’Atalanta. I ragazzi vengono influenzati dalle radio. Tutti quelli che hanno allenato la Roma possono dire che esiste il problema delle radio. Non tutti i giocatori sono forti da sopportare le critiche. A Madrid era uguale anche se erano radio nazionali.”

foto: RaiSport

LEGGI ANCHE: Euro 2000: i 10 momenti più importanti della rassegna continentale

COMMENTA L'ARTICOLO