Notice: Undefined offset: 0 in /home/mondoca1/public_html/wp-content/plugins/seo-by-rank-math/includes/modules/schema/snippets/class-primaryimage.php on line 38

Notice: Undefined offset: 0 in /home/mondoca1/public_html/wp-content/plugins/seo-by-rank-math/includes/modules/schema/snippets/class-primaryimage.php on line 39

Notice: Undefined offset: 1 in /home/mondoca1/public_html/wp-content/plugins/seo-by-rank-math/includes/modules/schema/snippets/class-primaryimage.php on line 40

Notice: Undefined offset: 2 in /home/mondoca1/public_html/wp-content/plugins/seo-by-rank-math/includes/modules/schema/snippets/class-primaryimage.php on line 41

Cagni: “Non accetto più le scuse di Conte, noi siamo un esempio per gli altri”

SEGUICI SU

L’allenatore Gigi Cagni ha parlato dell’ultima giornata di Serie A e del caso Conte-Juventus di Coppa Italia ai microfoni di Tuttomercatoweb. Queste le sue parole:

Vincenzo Italiano ha capito cosa bisogna fare quando si gioca contro le grandi squadre. Ha dato una dimostrazione di tattica e di mentalità.

Caso Conte-Juventus? Io non accetto più le scuse di Conte. E’ un professionista, ci vedono i ragazzi, invece fa capire sempre di non gestire certe situazioni. Deve imparare a gestirsi pubblicamente. Troppo facile dire scusa dopo. Oggi vedo tanti tecnici che si arrabbiano anche per un fallo laterale. La regola primaria da rispettare è che siamo da esempio per gli altri.

La mossa Eriksen?  E’ stato rischiato e Conte ha indovinato la mossa. Perisic e Hakimi hanno fatto una grande fase difensiva, così ha vinto sugli esterni la sfida con la Lazio.

Sconfitte Milan? I rossoneri hanno fatto questa caduta con una squadra quintultima, facendo quel tipo di prestazione. E’ grave, perché se pensi di lottare per qualcosa d’importante e sbagli una gara come questa, vuole dire che ti manca qualcosa d’importante. Ci può stare che perdi, ora conterà la reazione nel derby e con la Roma“.

FONTE: www.tuttojuve.com

 

LEGGI ANCHE: Pellegatti: “Il Milan non deve puntare solo al quarto posto, ma anche allo Scudetto”

COMMENTA L'ARTICOLO