Roma a forza K, pirotecnico 4-3 sul campo del Cagliari

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Nella giornata delle polemiche per i rinvii parziali delle gare in programma, la Roma di Fonseca espugna Cagliari con un pirotecnico 4-3. Gara giocata decisamente meglio dai giallorossi che, pur dominando l’avversario per lunghi tratti, riescono a complicarsi la vita più volte e soffrono fino al termine. Dopo un inizio tutto a favore della Roma, con tantissime palle gol sciupate, è il Cagliari a passare. Realizza Joao Pedro con un meraviglioso pallonetto dal limite che beffa Pau Lopez. Immediato il pareggio della Roma, col primo gol in campionato di Kalinic. Il croato non si accontenta e poco dopo sigla il gol del sorpasso. Nel secondo tempo, Kuivert in contropiede fa tris ma il neo entrato Pereiro riapre i giochi. Bellissimo il finale col tiro cross vincente di Kolarov (tocca Mkhytaryan?) e col gol di Joao Pedro, che raccoglie il rigore parato da Pau Lopez.

Credits Immagine: La Presse foto

COMMENTA L'ARTICOLO