Cagliari, Joao Pedro: “Mi sento il numero uno nel club migliore del mondo”

Sorry! You are blocked from seeing ads

Joao Pedro, bomber del Cagliari, ha professato tutto il suo amore per la piazza e ha parlato del momento della sua squadra che, con l’arrivo di mister Leonardo Semplici, ha ricominciato a far punti. Queste le sue parole rilasciata in un’intervista al Corriere dello Sport:

“Semplici? Ha portato una nuova serenità e un bel po’ di entusiasmo. E sette punti in quattro partite. Di Francesco? Era più rigido ma eravamo noi calciatori a dover cambiare passo e ci siamo riusciti”.

ZERO RIMPIANTI?

“Non ho l’ossessione di battermi per lo scudetto o per una coppa europea. Sono il capitano di quello che per me è il club migliore del mondo, la gente che viene in questa città stupenda non vuole più andarsene. Per me tutto questo equivale a essere un numero uno”.

LEGGI ANCHE: Napoli, avviati i contatti con Simone Inzaghi: offerto un triennale

LEGGI ANCHE: Cosmi: “Dobbiamo guardare solo a noi stessi. Subiamo troppi gol”

Fonte Dichiarazioni: Il Corriere dello Sport

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads