Bucchioni: “Inter verso la cessione, presto il closing. Ceferin spinge per il fondo Pif”

Foto: profilo Twitter Zibibba64

Nel suo editoriale su TMW, il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato del futuro societario dell’Inter: “In ambiti finanziari è tornata a circolare la voce della cessione dell’Inter che dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno. In pole position ci sarebbe il fondo sovrano Pif dell’Arabia Saudita che ha in portafoglio circa 400 miliardi di investimenti e già in primavera aveva avanzato la sua candidatura. A spingere verso questa soluzione ci sarebbe anche Ceferin, opposto ai fondi americani dopo la vicenda JP Morgan-Superlega. L’Inter ha già un debito di 275 milioni con Oaktree e il fondo americano non sembrerebbe così intenzionato a mollare tutto agli arabi con facilità. La situazione di Suning è al collasso e ultimamente sarebbe anche peggiorata per la crisi del fondo immobiliare Evergrande. Zhang ha dovuto chiudere una società anche a  Londra. La famiglia cinese vorrebbe tenersi ancora una parte dell’Inter, gli arabi invece sarebbero già pronti ad acquistare l’intero pacchetto. Gli stessi fondi americani, non solo Oaktree, non starebbero a guardare e valuterebbero la situazione. I problemi sono tutti del presidente Zhang che sta cercando di vendere sperando di rimetterci il meno possibile, da un investimento che sarà comunque in grave perdita. Uscire alla pari o quasi, valutando l’Inter un miliardo, a questo punto sembra davvero utopia“.

LEGGI ANCHEMilan, Pioli: “Infortuni? Non sono preoccupato, domani tornano in due. Metterei nuove regole nel calcio”

LEGGI ANCHEVerso Shakhtar-Inter, Kiev: la capitale ucraina diventa zona gialla, la capienza dei spettatori sarà ridotta al 50 %