Bruno Giordano a TMW RADIO: “Lazio, puoi fare il colpaccio contro questa Juventus. Atalanta? Può fermare tutte, comprese Inter e Real Madrid”

Sorry! You are blocked from seeing ads

A TMW RADIO, durante Maracanà, è intervenuto il tecnico Bruno Giordano per parlare di Serie A e delle prossime sfide del weekend.

JUVENTUS-LAZIO DOMANI. COME LA VEDE?

“Mi sembra esagerato. La Juve ha vinto una Supercoppa ed è in finale di Coppa Italia. Credo che abbia i margini per giocarsi il campionato. Dipenderà molto dalla sfida col Porto. Un po’ di delusione c’è, ci si aspettava qualcosa di più, è vero. Per la Lazio siamo in linea con le aspettative, è solo leggermente attardata per il posto in Champions”.

LAZIO E PORTO DECISIVE PER IL FUTURO DI PIRLO SULLA PANCHINA BIANCONERA?

“Non lo so. Rimangiarsi una scommessa così? Ci si poteva aspettare un’annata di transizione, visto che si è cambiato molto. Credo di no quindi”.

LA LAZIO E’ IN GRADO DI FARE IL COLPACCIO?

“Se torna quella di 15-20 giorni fa sì, con questa Juve e i suoi problemi di formazione. Ronaldo? Non è un accentratore, non è come Messi dove i palloni passano sempre da lui”.

SU VERONA-MILAN:

“Il Verona è difficile da affrontare ora. Per me il Milan non rischia il quarto posto. E’ stato tartassato dagli infortuni. Se gli togli elementi importanti e mancano le alternative, fatichi, è normale. Giocare contro Verona e Udinese ora è difficile, giocano un calcio muscolare e visto che sono in una posizione tranquilla lottano senza pensieri”.

L’ATALANTA E’ IN GRADO DI FERMARE L’INTER?

“Può fermare tutte, anche andare a Madrid e fare una partita straordinaria”.

LEGGI ANCHE: Taglio ingaggi in casa Juventus: Ramsey e Rabiot a rischio 

LEGGI ANCHE: Lazio, per la firma sul rinnovo di Inzaghi si attenderà la prossima sosta della nazionali 

Fonte Dichiarazioni: TMW RADIO – Maracanà

 

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads