Brio: “Pirlo diventerà un grande allenatore ma dovrà andare avanti con le sue idee”

Fonte foto: Profilo Twitter Juventus

SEGUICI SU

L’ex calciatore, Sergio Brio, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di TMW in cui ha parlato della Juventus e della partita di ieri:

L’idea di Pirlo? Non la condivido per la costruzione dal basso, molti difensori non hanno i piedi adatti per farla. I difensori sono nati per difendere, così come i portieri ai miei tempi dovevano principalmente parare. Ora sono migliorati molto con i piedi ma non possono avere la destrezza di un centrocampista. E’ chiaro che se poi hai Cabrini o Gentile o addirittura Scirea hai anche la possibilità di impostare ma la maggior parte dei difensori se pressata va in difficoltà. Bentancur ha sbagliato perché non aveva lo sguardo a sinistra e non si è accorto che c’era l’attaccante del Porto. Insomma è una costruzione che porta parecchi rischi.

Quando esci fuori dalle Alpi le difficoltà ci sono. Il Porto non è irresistibile: il gol di Chiesa comunque cambia la partita perchè a Torino sarà tutto diverso. Sarà differente la Juve che recupererà qualche giocatore anche se la rosa è ad ogni modo ampia. Ronaldo è un po’ giù ma gli va concesso. Kulusevski impiegato dietro a CR7 invece non è nel suo ruolo. A Parma giocava a destra uomo contro uomo sulla fascia. Ci sono dei dubbi sull’impostazione della squadra, poi è chiaro che quando non ci sono i risultati emergono maggiormente. E’ una Juve che comunque deve trovare un’idea di gioco. Pirlo cambia tanti uomini, per ora è una squadra ibrida.

Pirlo? Diventerà certamente un buon allenatore, però deve andare avanti con le sue idee, senza farsi condizionare.

Centrocampo? Bentancur al di là dell’errore è essenziale con McKennie per interdizione e capacità tecniche, Rabiot non mi convince al pari di Arthur e Ramsey. I problemi in effetti sono a centrocampo, i difensori ci sono anche se i due esterni Alex Sandro e Danilo non sono bravissimi nella fase difensiva”.

FONTE: www.tuttojuve.com

 

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Juventus su Marcelo del Real Madrid

LEGGI ANCHE: Galliani: “Derby? Sono milanista fino al midollo, tiferà per i rossoneri”

COMMENTA L'ARTICOLO