Brescia-Milan, le parole di Corini

Le parole di Eugenio Corini, dopo la sconfitta del suo Brescia
Sulla gara

“E’ frustrante fare prestazioni di questo livello e non fare punti. Nella sofferenza di questo dobbiamo trovare coraggio per affrontate le prossime 17 gare, andando a prenderci quello che oggi ci manca senza cadere nel vittimismo, siamo gli artefici del nostro destino. C’è grande rammarico ma dobbiamo affrontare la prossima gara col Bologna con lo stesso coraggio”

Su Tonali

“E’ un talento straordinario con una grande applicazione quotidiana al lavoro, ha margini di miglioramento che derivano dalla sua voglia di portarsi oltre. Sapevamo che era molto forte, ci deve trascinare insieme ai suoi compagni alla salvezza. Vedere il Rigamonti pieno oggi è stato molto emozionante”.

Su Balotelli

“Mi aspetto continuità, gol, è un giocatore dal livello diverso e deve farlo vedere”.