Brambati a TMW Radio: “Rinnovo Juve-Dybala non così scontato, lo vedo difficile. Ibra a Sanremo? Non doveva neanche pensare di fare una cosa del genere”

Il procuratore sportivo Massimo Brambati è intervenuto questo pomeriggio a TMW Radio, durante Maracanà. Queste le sue parole:

DYBALA ALLE PRESE CON UN DOLORE AL GINOCCHIO. SITUAZIONE DIFFICILE PER L’ARGENTINO, ANCHE SOTTO IL PROFILO CONTRATTUALE:

“I soldi che chiedi per il rinnovo poi te li devi meritare. E’ pur vero che ha vinto campionati giocando da titolare e facendo grandi cose. Se non si fosse impuntato, l’argentino sarebbe andato allo United lo scorso anno. Ho capito in quel momento che qualcosa tra Dybala e la Juventus si è rotto. Poi il prolungamento di questo infortunio non fa che rendere più complicata la sua situazione”.

NAPOLI, DELUSO PIU’ DA DE LAURENTIIS O DA GATTUSO?

“ADL ha fatto delle mosse evidenti e chiare. Non è stato carino cercare nuovi tecnici quando ce n’è uno in carica. Gattuso ormai è un separato in casa e ADL ha già pronto il nuovo tecnico per la prossima stagione. Perchè tenerlo ancora dunque? Ora lo sanno tutti i giocatori. Il giocatore, venuto a sapere che il suo allenatore è stato legittimato, può pensare a se stesso e comportarsi di conseguenza”.

IBRA VA A SANREMO:

“Al Milan c’è un gruppo di giocatori che rema da una parte, affrontando tutte le varie difficoltà, mentre un altro giocatore fa ciò che vuole. Ibra non doveva neanche pensare di fare una cosa del genere. E non c’entra il momento”.

LEGGI ANCHE: Bologna – Dijks recuperato, solo lavoro differenziato per Tomiyasu, Faragò e Medel: il comunicato 

LEGGI ANCHE: Atalanta, Romero esalta Ilicic: “Al livello di Ibra, Lukaku e Ronaldo, se non oltre”

Fonte Dichiarazioni: TMW Radio – Maracanà

 

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.