Brahim Diaz: “Avevo altre offerte, vi svelo la promessa in caso di Champions”

Parla ai microfoni spagnoli il talento del Milan arrivato nella sessione estiva, Brahim Diaz: “E’ vero che avevo altre offerte però il Milan è un club molto grande ed era in una striscia vincente dopo la quarantena, sono entrati in posizioni europee. Alla fine è il Milan, non ci ho pensato due volte perchè è un club molto grande. La partita con il Rio Ave è stata la più lunga che abbia giocato. E’ stato importantissimo passare il turno ed entrare nella fase a gironi perchè siamo il Milan e dobbiamo starci.”

La promessa in caso di Champions? “Theo Hernandez ha detto che si tinge i capelli di rossonero se il Milan dovesse arrivare in Champions League. Io non so cosa promettere, copio lui e ci faremo un selfie. L’importante sarà continuare a lavorare. Per sta cosa dei capelli accompagno personalmente Theo se necessario, non ho nessun tipo di problema anche se sono più timido di lui.”

Su Ibra: “E’ un grande uomo, da quando sono arrivato mi ha dato ottimi consigli. Da giocatore vediamo già quello che è, continua a fare la differenza in campo”.

foto: Profilo Twitter Brahim Diaz