Bonetti: “Milan-Juventus non è decisiva”

Dario Bonetti, ex calciatore di Milan e Juventus, è stato ospite di Radio Sportiva. Queste le sue dichiarazioni: “Questa Serie A molto aperta, la più bella degli ultimi anni, potrebbero esserci delle sorprese perché la classifica è corta. Gli scontri diretti di alta classifica sono più importanti degli anni scorsi, perché le squadre di prima fascia non hanno problemi a vincere contro le altre, quindi i punti dei confronti diretti sono pesanti”.

Su Milan-Juventus: “Pronostico non facile, partita aperta perché né Pioli né Pirlo cambieranno modo di giocare, può uscire qualsiasi risultato. È una sfida importante, ma non decisiva“.

Leggi anche: Sconcerti: “Pirlo ha notato il suo errore”

FOTO: profilo Twitter Juventus FC

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads