Bologna-Udinese 2-2, Mihajlovic: “L’arbitro fa venire il latte in quel posto. Gli altri menano, noi giochiamo”

Fonte foto: %author%

Le parole dell’allenatore del Bologna Mihajlovic dopo il pari contro l’Udinese

Pari nei minuti finali. Il Bologna viene raggiunto al 92′ dall’Udinese, perdendo 2 punti negli istanti finali del match del Dall’Ara. La rabbia di Mihajlovic, specialmente per la direzione arbitrale:

“Undici contro undici abbiamo giocato molto meglio, se fosse andato tutto come sarebbe dovuto andare avremmo vinto, poi c’è stata l’espulsione e il pareggio alla fine è giusto, perché hanno creato tanto dopo il rosso. Peccato aver preso il gol nei minuti di recupero, l’arbitro ti va venire il latte a quelle parti là. Siamo la squadra più ammonita d’Europa, ma non abbiamo Couto o Mihajlovic in squadra. All’87’ c’era un fallo netto di Becao da rosso, da secondo giallo, e non l’hanno ammonito. Noi lavoriamo poi viene uno e ti rovina la partita. Non mena nessuno da noi, noi giochiamo a calcio. In fase offensiva abbiamo fatto bene, ma non dobbiamo accontentarci della prestazione, quella la facciamo sempre, forse ad eccezione della gara contro la Roma. Spesso non abbiamo raccolto quando meritavamo. Con la società ci parliamo, ma non è questo il momento o il posto giusto per parlarne”.

Fonte foto: Bologna Instagram

Fonte dichiarazioni: TMW