Foto: logo Bologna

Adama Soumaoro è risultato positivo al Covid-19 dopo gli ultimi tamponi effettuati negli scorsi giorni.
Come riporta l’edizione bolognese odierna de La Repubblica, il difensore è uno dei due giocatori in rosa a non aver effettuato la vaccinazione e dunque uno dei due “no vax” che è obbligato a effettuare tamponi ogni due giorni per ottenere il green pass.
A causa sua, tutti gli altri giocatori vaccinati hanno dovuto effettuare il tampone visto che il rischio di nuovi contagi, anche per i vaccinati, esiste.
Articolo precedenteVerso Sassuolo-Inter, parla Dionisi: “I nerazzurri sono la squadra più forte, ma noi faremo la nostra partita”
Articolo successivoCanizares tuona contro Koeman: “L’allenatore più scarso che abbia mai avuto”