Bologna, Mihajlovic presenta la sfida contro la Lazio: “Sarà una partita aperta”

Fonte foto: Profilo Twitter Bologna

Il tecnico del Bologna, Mihajlovic, ha presentato la sfida contro la Lazio di domani in conferenza stampa.

Ecco le parole del tecnico dei rossoblù:

“Ognuno farà la propria partita, noi non cambieremo la nostra mentalità e neanche loro. Sarà una partita aperta. Vediamo che succede. Ho visto bene la squadra in settimana, ma c’è ancora un ultimo allenamento e spero che non lo sbaglino. Bigon prima del Benevento mi disse ‘non sbaglieremo atteggiamento dopo una settimana così’, io ho risposto ‘nel calcio non si sa mai’ e infatti…E’ tutto da scoprire. All’andata abbiamo perso con più possesso palla nella loro metà campo, abbiamo tirato più di loro, creato più occasioni di loro: dobbiamo cercare di rifare la stessa partita. Per come la vedo io, quando prendi 4 gol dal Bayern forse qualche scoria può restare. Magari puoi perdere qualche certezza. Serve imporre la nostra mentalità senza far prendere loro coraggio. Svanberg e Dominguez? Mi sono piaciuti, il centrocampo è il reparto dove soffriamo di meno e abbiamo molte soluzioni. Forse domani li riproponiamo. Skov Olsen e Orsolini? Sono due giocatori importanti, il più concentrato è Skov, il più pericoloso è Orso. Loro sanno cosa devono migliorare, stiamo lavorando per avere due grandi giocatori. Skov deve essere più incosciente, Orso deve migliorare sull’aspetto difensivo. Hanno due caratteri diversi che danno vantaggi e svantaggi, Orso è più incosciente e ogni tanto dietro si perde, l’altro invece è più concentrato ma magari ha meno coraggio in avanti. Calcio senza tifosi? Quando i ristoranti riaprono la gente va a mangiare, se sei abituato a un certo tipo di vita e te la tolgono penso che ci sia piacere a tornare quando si riapre. Credo possa essere la stessa cosa per lo stadio, anzi forse ci sarà ancora più gente. Bisognerà vedere come reagiranno i giocatori, all’inizio potrebbe essere un trauma ritrovarsi lo stadio pieno”.

Fonte dichiarazioni: lalaziosiamonoi.it

Leggi anche->Lazio-Torino, si va verso il rinvio. La Asl vieterà il viaggio a Roma

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads