Bologna FC, stop ad allenamenti per sospetto caso di Covid-19

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Clamoroso a Bologna: sospetto caso di Covid-19 in squadra: stop agli allenamenti!

Bologna FC in ansia. Poco fa è arrivata la notizia di un sospetto caso di positività al Covid-19 per cui la società è  ha sospeso gli allenamenti collettivi, in attesa di altri accertamenti che confermino o escludano la positività del tesserato che sarebbe un membro dello staff.

Bologna FC, sospetto caso di Coronavirus: il comunicato del club

Questo è quanto è apparso su un comunicato del club pubblicato alle ore 16,05 di oggi (mercoledì 27 maggio):«L’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff. In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro.» 

Rossoblù con il fiato sospeso

Il Bologna attende col fiato sospeso l’esito di ulteriori accertamenti. E con esso, anche tutta la Serie A, per la quale la conferma di un caso positivo potrebbe rappresentare un problema per la ripresa del campionato. Una notizia che potrebbe piombare come un macigno nel Consiglio Federale di domani che dovrebbe sancire definitivamente la ripresa della stagione.

FOTO: Bologna FC Twitter.

COMMENTA L'ARTICOLO