Bergomi: “Conte è il valore aggiunto dell’Inter”

Beppe Bergomi, intervistato ai microfoni di Radio Nerazzurra, ha parlato dell’attuale momento della formazione allenata da Antonio Conte.

Queste le parole di Bergomi: “Dal Sassuolo in poi la squadra ha svoltato. Non ci sono più atteggiamenti negativi. Questa è una squadra che è cresciuta difensivamente, che conosce i propri limiti e questo la rende praticamente perfetta. Lo spirito è quello giusto. L’Inter è in testa ma non ha la rosa più forte. Il valore aggiunto è Conte, che tiene il gruppo sotto pressione, compatto e unito. La strada comunque è lunga, stiamo calmi“.

Sul ruolo di Eriksen: “Le cose migliori le fa in fase difensiva. Occupa spazi, non si fa saltare. Magari non fa un contrasto, ma è in area e lavora per la squadra. Si è calato in questa realtà e offensivamente lo vedremo più avanti contro avversari magari più semplici. A quel punto completerà il suo ingresso nell’Inter. Ci è voluto un po’ di tempo ma si è conquistato la titolarità“.

Fonte: TuttomercatoWeb

Leggi anche: Juventus, Danilo: “Onorato di far parte della storia di Cristiano Ronaldo”

 

 

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO