Atalanta-Sassuolo, Dea irresistibile! Zapata:”Pensiamo partita dopo partita”

Atalanta-Sassuolo, sfida d’alta quota di questa 16° giornata di Serie A si è conclusa con una roboante vittoria degli atalantini sui nero-verdi. Come l’anno scorso, gli uomini di Gasperini iniziano il 2021 con una goleada.

Atalanta-Sassuolo, gli emiliani partono bene ma la blocca la Dea

Bell’inizio del Sassuolo che impegna due volte Gollini nei primi sette minuti. È però la Dea a sbloccare la contesa all’11’ con un gol di prepotenza firmato da Zapata alla prima occasione. Dopo il gol l’Atalanta inizia a fare l’Atalanta chiamando diverse volte in causa il portiere ospite Consigli. La partita diventa un monologo atalantino e i nerazzurri legittimano il vantaggio con il 2-0 firmato da Pessina allo scoccare del 45′. All’intervallo Atalanta-Sassuolo 2-0.

La Dea chiude i conti all’inizio della ripresa

Passano neanche quattro minuti dall’inizio della ripresa che l’Atalanta fa il tris ancora con Zapata che si fa beffe di una difesa del Sassuolo troppo leggera. I bergamaschi dilagano trovando il 4-0 al 12′ grazie ad un tiro deviato di Gosens imbeccato da una sponda di Zapata. Al 23′ il subentrato Muriel fa cinquina con un delizioso scavetto su assist ancora una volta di Zapata. La squadra di De Zerbi non c’è più, se non per il gol della bandiera segnato da Chiriches ad un quarto d’ora dalla fine. Ultimo quarto d’ora di pura accademia. Atalanta-Sassuolo si conclude sul risultato di 5-1 per i ragazzi di Gasperini.

Atalanta-Sassuolo, il commento a caldo di  nel post partita

Così il man of the match Duvan Zapata a fine gara:«Siamo ripartiti benissimo contro una grandissima squadra. Sono contento di aver ritrovato il gol e per la partita della squadra. Noi siamo sempre gli stessi a Bologna abbiamo avuto qualche difficoltà ma oggi abbiamo fatto bene. Gol al Sassuolo? Solo una coincidenza. Quarto posto? È un nostro obiettivo ma vediamo sempre partita dopo partita. Adesso ci prepariamo per la gara contro il Parma.»

FOTO: Faisal HQ Twitter.