Atalanta, paura Covid: Pessina e Toloi isolati in allenamento

Fonte foto: Logo Atalanta

L’emersione di un focolaio di Covid, all’interno del gruppo Nazionale, ha provocato un piccolo terremoto in Serie A. E non solo, vista la presenza di giocatori, come Verratti e Florenzi, militanti in club esteri [il PSG, ndr]. Oltre a loro, infatti, sono risultati positivi Cragno, Grifo, Bonucci, Bernardeschi e alcuni membri dello staff di Mancini, a testimonianza della pericolosità e della rapidità del virus.

Facenti parte dei convocati del CT, Pessina e Toloi, entrambi nella rosa dell’Atalanta, hanno iniziato ad allenarsi isolati dal gruppo squadra. La decisione è arrivata nella giornata odierna, forse dopo l’emersione dell’ultimo caso in ordine di tempo – quello di Bernardeschi. Il timore è che il contagio possa allargarsi ulteriormente, anche tenendo conto della permanenza dei due con i compagni di club: sia Pessina che Toloi sono stati schierati titolari nella sfida di sabato contro l’Udinese, e si teme che i due possano aver fatto da vettore nei confronti dei friulani, nonché dei giocatori stessi della Dea. Non resta che attendere ulteriori sviluppi del caso.

Fonte: Calciomercato.com

Leggi anche: Atalanta, la malinconia del Papu: “Faccio fatica a guardare una partita loro, mi fa male”

Leggi anche: Atalanta, Piccoli può restare ancora allo Spezia ma occhio a Gasperini

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads