HOME>SERIE A>Atalanta di rimonta al Franchi: Fiorentina battuta 1-2 e 4° posto

Atalanta di rimonta al Franchi: Fiorentina battuta 1-2 e 4° posto

Di Francesco Albanesi - il 8 Febbraio 2020

Bella partita al Franchi tra Fiorentina Atalanta che si prendono un tempo ciascuno ma che alla fine è la Dea che la spunta con Zapata prima e Malinovskyi poi, che rispondono al vantaggio iniziale di Chiesa al 32° del primo tempo. Con questi 3 punti l’Atalanta si aggiudica il quarto posto in solitaria vista la sconfitta della Roma di ieri sera. Anche un tabù sfatato visto che erano 27 anni che l’Atalanta non vinceva a Firenze.

Un primo tempo che inizia subito forte con molte occasioni sopratutto per l’Atalanta che sfiora diverse volte il gol sopratutto con Pasalic che ha l’occasione più clamorosa con un rigore in movimento ma che spara fuori. La Fiorentina alza il ritmo e imbriglia la squadra di Gasperini che non riesce più ad uscire e al 32 esimo Chiesa calcia da fuori e batte un Gollini un po impreciso sul tiro del 25 fiorentino.

Nel secondo tempo l’Atalanta fa la partita andando ai suoi ritmi e infatti dopo 4 minuti  Zapata fa tap-in dopo un cross morbido del Papu Gomez. Gasperini inserisce Malinovskyi al 64 esimo per uno spento Pasalic e al minuto 72 l’Ucraino trafigge Dragowski con un sinistro non irreprensibile che gli passa sotto le mani. Finisce 1-2 quindi

Fiorentina che arriva alla decima sconfitta stagionale, l‘Atalanta si conferma grande squadra che è e si può godere un Ilicic in stato di grazia. Valencia avvisato!

Post partita:

Gasperini: Sono 3 punti importantissimi. Questo è un campo difficile dove non vincevamo da 27 anni e sfidavamo una squadra in grande condizione. Per noi la posizione di Gomez è una risorsa importante a seconda di come va la gara e oggi sicuramente è stato importante. Zapata? lui oggi sembrava più affaticato rispetto a poco tempo fa ma la sua presenza è importante per noi.

Lascia un commento

Loading...

Lascia un commento