Agostinelli: “Mi aspetto il rinnovo di Inzaghi e Milinkovic è sacrificabile”

Fonte foto: Profilo Twitter Lazio
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Andrea Agostinelli, intervenuto su TMW Radio, si è soffermato a parlare della Lazio e soprattutto di Simone Inzaghi. Ecco alcune dichiarazioni dell’allenatore: “Simone è diventato una bandiera della Lazio, vista la sua lunga permanenza. Dopo così tanto tempo credo sia il tempo di cambiare o l’allenatore o i giocatori, l’anno prossimo ci vogliono nuovi stimoli. I titolari devono sentire ancora la pressione e chi viene impiegato meno non deve sentirsi escluso. L’anno prossimo mi aspetto la conferma del tecnico e quindi una rivoluzione sul piano tecnico. Chi sacrificherei tra Milinkovic-Savic, Immobile e Luis Alberto? Nonostante sia un grandissimo giocatore, con Milinkovic puoi monetizzare tanto e rifare la squadra”.

LEGGI ANCHE: Agostinelli: “Juventus-Napoli? Vi dico che partita sarà”

Clicca QUI per vedere la sintesi di Lazio 2-1 Spezia.

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads