Agente Cragno: “Ronaldo? Intervento evidente e da cartellino rosso”

Espulsione Ronaldo: l’agente di Alessio Cragno spiega i motivi della mancata sanzione per il portoghese

L’argomento del giorno è ancora l’espulsione di Ronaldo durante la partita Cagliari-Juventus, nella quale l’asso portoghese è entrato in maniera molto dura sul portiere sardo Alessio Cragno. Ad aggiungere pepe alla vicenda è l’agente del portiere rossoblu, Graziano Battistini, che ha commentato l’episodio ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Di seguito le parole di Graziano Battistini.

Battistini sulla mancata espulsione di Ronaldo

Espulsione? Ronaldo non ha fatto quell’intervento per far male, non c’è dubbio, però la sua foga per cercare di fare gol gli ha fatto perdere la ragione. È andato d’istinto. L’intervento era evidente e da cartellino rosso. Per fortuna Alessio sta bene, poteva finire all’ospedale. Il Var non è intervenuto, questo è davvero molto discutibile. Inconsciamente credo ci sia stato un timore reverenziale da parte dell’arbitro nei confronti del campionissimo, ma come ho detto il Var doveva intervenire. Chi sta dietro alle quinte, che rivede al monitor certe cose, doveva richiamare l’attenzione dell’arbitro».

Battistini sulle scuse a Cragno

“Mi sono sentito con Alessio, stava bene ed era sereno. Aveva dei punti provvisori e stamattina doveva valutare se doveva metterne altri. Dopo stamani non l’ho ancora sentito e non so se Ronaldo l’ha chiamato, sono cose loro. Non c’è nessun dubbio sulla sportività del portoghese”.

Consulta anche: Pistocchi sul fallo di Ronaldo su Cragno 

Fonte: Fantacalcio.it

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.