Adani: “Eriksen? La gente non è scema”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Lele Adani si è espresso in merito allo scarso impiego di Christian Eriksen e del suo rapporto con Antonio Conte.

L’opinionista di Sky Sport Lele Adani, ospite della “Bobo TV“, ha fatto alcune riflessioni circa lo scarso utilizzo di Christian Eriksen all’Inter, che domani, in virtù delle assenze di Vidal e Barella a centrocampo, potrebbe avere una grossa chance per mettersi in mostra.

Queste le parole di Adani, soprattutto in merito al rapporto tra il danese e Antonio Conte: “Secondo me non è una questione personale, altrimenti non sarebbe tollerabile a certi livelli. Oggi Eriksen viene considerato alla stregua di un gregario, per questo viene messo in campo solo negli ultimi minuti di gara. Quello che non accetto, però, è considerare Eriksen un giocatore normale, non è vero. E non è vero che in Italia non conoscevamo Eriksen; lo conoscevamo tutti. In Italia la gente non è scema, come vogliono far credere. Eriksen non viene dal campionato del Lussemburgo, viene dalla Premier League dove ha fatto la differenza, risultando il secondo miglior giocatore per gli assist dopo De Bruyne”.

Foto: Twitter Gazzetta dello Sport.

COMMENTA L'ARTICOLO