SERIE A : quale squadra ha il maggior numero di "Clean Sheet" nella storia?
REGISTRATI LOGIN -
HOME>SERIE A>SERIE A : quale squadra ha il maggior numero di “Clean Sheet” nella storia?

SERIE A : quale squadra ha il maggior numero di “Clean Sheet” nella storia?

17 Agosto 2018 - 17:11 di Redazione MCN

Letteralmente la definizione “Clean Sheet” significa foglio bianco ed è usata in gergo calcistico per descrivere una vittoria a porta inviolata.

Dai dati del sito footstats.it (realtà specializzata nel raccogliere ed elaborare statistiche di tutto il panorama calcistico professionistico) si evince che la squadra vincente il campionato di Serie A nelle ultime 9 stagioni è anche la stessa che ottiene il maggior numero di “clean sheet”. Striscia iniziata nel 2009 dall’Inter (17), conclusa con la Juventus nell’ultima annata (22).

Da ulteriori calcoli, estendendo il lasso di tempo dalla stagione 1994/1995, si scopre che 14 volte su 22 la vincente dello scudetto ha ottenuto anche il record di giornate con la porta inviolata (63,6%).

Di seguito elenchiamo le ultime 22 stagioni della Serie A con i relativi club campioni e, tra parentesi, le squadre che hanno ottenuto il maggior numero di giornate “clean sheet”:

1994/1995 Juventus 15 (Roma)
1995/1996 Milan 15 (Inter)*
1996/1997 Juventus 15 (Parma)
1997/1998 Juventus 13 (Lazio)
1998/1999 Milan 13 (Lazio)
1999/2000 Lazio 16 (Juventus)
2000/2001 Roma 12 (Juventus)
2001/2002 Juventus 18
2002/2003 Juventus 15
2003/2004 Milan 15 (Roma)
2006/2007 Inter 15 (Fiorentina)
2007/2008 Inter 18
2008/2009 Inter 17 (Milan)*
2009/2010 Inter 17
2010/2011 Milan 20
2011/2012 Juventus 21
2012/2013 Juventus 19
2013/2014 Juventus 22
2014/2015 Juventus 19
2015/2016 Juventus 22
2016/2017 Juventus 18
2017/2018 Juventus 22

Un altro record curioso potrebbe arrivare già dalle prime giornate. Fra le venti squadre della Serie A è la Fiorentina quella che potrebbe tagliare il traguardo delle 900 gare a porta inviolata su 2689 match. Il Genoa con 496 match a porta inviolata su 1.744 impegni disputati potrebbe fare 500 in occasione del derby di colori rossoblù contro il Bologna, al quarto turno. Mentre nel weekend successivo, quello della quinta giornata, il Torino, 795 su 2.458, avrebbe la possibilità di raggiungere vetta 800.
Di seguito le classifiche con i clean sheet totalizzati nella Serie A con la formula del girone unico dai venti club ai nastri di partenza del torneo 2018/2019:

Squadra           Clean sheet
Atalanta                  580
Bologna                   744
Cagliari                    377
ChievoVerona        170
Empoli                     122
Fiorentina              897
Frosinone                 7
Genoa                      496
Inter                        1063
Juventus                 1133
Lazio                        786
Milan                      1036
Napoli                     848
Parma                     272
Roma                      975
Sampdoria             627
Sassuolo                 41
Spal                         167
Torino                    795
Udinese                 408

 

 

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio

Juventus, c’è l’intesa con Milinkovic-Savic. Ora…

La Juventus ha trovato l’accordo con il centrocampista della Lazio Milinkovic-Savic. I bianconeri hanno cercato di accelerare la trattativa data la folta concorrenza. Ora c’è da trovare l’intesa con la società biancoceleste per il prezzo del cartellino ed eventuali contropartite tecniche. LEGGI ANCHE >>> Pedullà rivela: “Contatti tra Maurizio Sarri e
De Ligt, difensore classe 1999 dell'Ajax

De Ligt lancia un messaggio al Barcellona: “Voglio giocare con De Jong”

Il futuro del capitano dell'Ajax  Matthijs De Ligt sembra essere segnato. Nella serata di premiazione degli MVP Eredivisie, il classe 1999 ha lanciato un segnale al Barcellona: "Sarebbe bello giocare con la stessa squadra di De Jong". I blaugrana hanno prelevato già De Jong dall'Ajax e non sarebbero poi così scontenti
Maurizio Sarri, allenatore del Chelsea

Juventus, il Sun apre la prima pagina così: “Sarrivederci”. Bianconeri in pole

Questa mattina il quotidiano inglese Sun ha titolato così la prima pagina: "Sarrivederci". Un gioco di parole chiaro: Maurizio Sarri è destinato a lasciare il Chelsea dopo la finale di Europa League contro l'Arsenal. In pole, sempre secondo il Sun, c'è la Juventus. Il tecnico toscano è la preferenza numero
Manchester City, l'allenatore Pep Guardiola

Manchester City, Guardiola senza colazione: chef ubriaco per i festeggiamenti

Ha dell'incredibile la vicenda in casa Manchester City. Dopo la vittoria della Premier League, tutta la squadra, compreso lo staff, hanno partecipato alla solita parata per la città su di un pullman. Il giorno dopo Pep Guardiola non è riuscito a mangiare la propria colazione perché lo chef della squadra
Arsenal, il centrocampista armeno Henrikh Mkhitaryan

Arsenal, Mkhitaryan non parteciperà alla finale di Europa League per problemi politici

L'Arsenal ha comunicato che il centrocampista Henrikh Mkhitaryan non parteciperà alla spedizione della finale di Europa League a Baku. Di seguito la motivazione del club: “Siamo molto delusi di annunciare che Henrikh Mkhitaryan non viaggerà con la squadra per la finale della Uefa Europa League contro il Chelsea. Abbiamo esplorato
Olivier Giroud, attaccante del Chelsea

Chelsea, Giroud rinnova fino al 2020

Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, il Chelsea informa di aver prolungato il contratto di Olivier Giroud. L'attaccante francese ha firmato fino a Giugno 2020. Il classe 1986 è molto contento della scelta fatta: "Avevo intenzione di rimanere qui un altro anno. Spero ci saranno altri trofei da vincere".
Inter, il quindicenne Maicol Lentini

Inter, è morto Maicol Lentini: aveva 15 anni

Muore all'età di 15 anni Maicol Lentini, ex giovane promessa dell'Inter. Il ragazzo fu costretto nel 2017 a lasciare il calcio in seguito ad una malattia. Lentini è stato stroncato da un malore mentre era a casa. Di seguito il messaggio di cordoglio della società nerazzurra: “FC Internazionale Milano partecipa
Alessandro Altobelli, ex attaccante dell'Inter

Inter, Altobelli attacca i nerazzurri: “Fate solo piangere, vi meritate una bordata di fischi”

Alessandro Altobelli, ex attaccante dell'Inter, ha detto la sua riguardo alle deludenti prestazioni dei nerazzurri nell'ultimo periodo di campionato. Sul proprio profilo ufficiale di Instagram ha pubblicato una frase con cui ha espresso tutto il suo disappunto: "Non ci resta che piangere, anzi fate piangere, ma noi siamo testardi !!!

ALCUNE CONSIDERAZIONI SULLA 37ESIMA GIORNATA DI SERIE A

L'identità dell'Atalanta L'Atalanta sente profumo d'Europa. Lo ha evidenziato l'ultima trasferta a Torino, contro "la Juventus più distratta che potesse capitare", come detto dal Papu Gomez nel prepartita. All'Allianz Stadium gli uomini di Gasperini sono stati abili e coraggiosi nel cercare un risultato utile che sicuramente non era scontato, ancorchè la
Toni Kroos, centrocampista del Real Madrid

Kroos rinnova con il Real Madrid fino al 2023

Tramite una nota ufficiale sul sito, il Real Madrid ha annunciato il rinnovo del contratto del centrocampista tedesco Toni Kroos. Il classe 1990 si è legato ai Blancos fino a Giugno 2023. LEGGI ANCHE >> Real Madrid, è fatta per Jovic

ARTICOLI CORRELATI