HOME>SERIE A>Serie A: L’ Inter e Icardi non si fermano piú

Serie A: L’ Inter e Icardi non si fermano piú

Di Ivan Ghisleni - il 29 Ottobre 2018

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Sesta vittoria di fila in campionato per l’ inter di Spalletti. Grande prova di forza dell’ Inter, che sistema la Lazio nel Monday Night. Sorpresa nell’11 iniziale per Spalletti che ripropone Joao Mario come trequartista. L’ inter inizia la partita con grande determinazione e passa in vantaggio con Icardi al minuto 28;poi raddoppia al minuto 41 con Brozovic, che con un grande sinistro dal limite dell’ area chiude il primo tempo. Il secondo tempo inizia sulla stessa riga del primo, con l’ Inter che gestisce il gioco e raccoglie diverse occasioni per passare sul 3-0. Al minuto 70 Icardi fa doppietta su assistenza di Borja Valero , che con una finta mette a sedere Lulic e spedisce la palla alle spalle di Strakosha.

Di seguito riportiamo le dichiarazioni di Spalletti :

Sull’esclusione di de Vrij: “Non c’era oggi perché non volevo metterlo nella condizione di esser fischiato da tutto lo stadio, sicuramente sarebbe stato così. E’ un ragazzo molto emotivo, di una sensibilità infinita, non volevo farlo andare a finire in uno stato d’animo non ottimale.

Su Joao Mario: “Ha fatto molto bene nel primo tempo, poi nel secondo tempo ha sofferto un po’. Ma l’idea era questa, mettendo poi Borja Valero l’ultima mezzora, quando il match si faceva caldo”.

Oggi abbiamo visto una grande Inter. “Giochiamo alla grande per aver fatto un tempo bene? Dovrei riportare ciò che dicevate una settimana fa”.

TABELLINO DELLA GARA

MARCATORI: 28′ Icardi, 41′ Brozovic, 70′ Icardi

LAZIO (3-5-2): Strakosha 5,5; Luiz Felipe 5, Acerbi 5,5, Radu 5,5 (78′ Bastos), Marusic 5, Parolo 5,5, Badelj 5 (34′ Cataldi 6), Milinkovic 4,5, Lulic 5; Caicedo 6 (69′ Correa 6), Immobile 5,5. A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Caceres, Patric, Lukaku, Murgia, Cataldi, Berisha, Luis Alberto, Correa. Allenatore: Simone Inzaghi.

INTER (4-2-3-1): Handanovic 7; Vrsaljko 6,5, Miranda 6,5, Skriniar 6, Asamoah 6; Brozovic 7, Vecino 6,5 (88′ Gagliardini s.v.); Politano 6,5 (88′ Keita s.v.), Joao Mario 6 (57′ Borja Valero 6,5), Perisic 6,5; Icardi 7,5. A disposizione: Padelli, Ranocchia, de Vrij, Dalbert, D’Ambrosio, Martinez, Gagliardini, Borja Valero, Candreva, Keita. Allenatore: Luciano Spalletti.

ARBITRO: Irrati (sez. Pistoia)

NOTE: Ammoniti Brozovic, Asamoah, Immobile, Radu, Vrsaljko, Cataldi

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...