Scontri tra ultras atalantini e la polizia dopo Fiorentina-Atalanta, la curva: “Aggrediti dalle forze dell’ordine senza alcun motivo”
HOME>COPPE>Scontri tra ultras atalantini e la polizia dopo Fiorentina-Atalanta, la curva: “Aggrediti dalle forze dell’ordine senza alcun motivo”

Scontri tra ultras atalantini e la polizia dopo Fiorentina-Atalanta, la curva: “Aggrediti dalle forze dell’ordine senza alcun motivo”

01 Marzo 2019 alle 14:12 di Redazione MCN

Dopo i tafferugli successi al termine del match di Coppa Italia tra Fiorentina ed Atalanta di Mercoledì, la curva atalantina ha voluto fare chiarezza sull’accaduto con un comunicato apparso sulla pagina Twitter di “CurvaNordBergamo”:

“VOGLIAMO LA VERITÀ!
Una grande Atalanta che ha strappato un ottimo risultato, più di 3.000 Atalantini che non hanno arrecato nessun problema di ordine pubblico. Ed invece a 500 mt dal casello di Firenze Sud, dopo la partita è accaduto qualcosa che al momento fatichiamo a comprendere. Precisiamo che non c’è stato nessun contatto con la tifoseria viola, né prima né dopo la partita, e il clima era di assoluta tranquillità. Sulla strada del ritorno, scortata in superstrada, la carovana dei quasi 20 bus viene separata e divisa dalle forze dell’ordine per, così riferiscono, “controllare un pullman che si stava staccando”. Ma come è possibile che in una superstrada dedicata in quel momento solo per il nostro passaggio (con centinaia di forze dell’ordine presenti) che un bus si stacchi completamente dal resto della carovana a 500 metri di distanza dal casello autostradale senza alcuna possibilità di deviare il percorso??? È qui che il reparto celere fa accostare il primo pullman, facendo aprire le porte e salendo a bordo (già in assetto antisommossa), colpendo e ferendo indistintamente tutti gli occupanti e rompendo i finestrini dopo aver divelto la porta anteriore. La “Curva Nord Bergamo” vuole ricordare tutto il lavoro fatto negli anni proprio per evitare queste situazioni, dove grazie al caos nel passato scaturivano scontri con la polizia, totalmente inutili e molto spesso senza un vero motivo. VOGLIAMO LA VERITÀ su quanto accaduto ieri in quella superstrada, i tifosi atalantini non avevano nessun motivo per creare casini quindi molto probabilmente qualcosa nella gestione dell’ordine pubblico non ha funzionato”.

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Danilo Ventola, attaccante del Rimini

Rimini, in arrivo Danilo Giacinto Ventola dal Genoa

Secondo quanto riportato da NewsRimini, la società romagnola ha trovato l’accordo con il Genoa per il trasferimento, a titolo temporaneo,
Allenatore Neagoe

Paura in Dinamo Bucarest-Craiova: il tecnico Neagoe colpito da infarto a bordo campo

Attimi di terrore durante il match tra Dinamo Bucarest e Craiova. Il tecnico Eugen Neagoe è stato colpito da un
Stadio Moccagatta di Alessandria

Il “Moccagatta” di Alessandria è pronto a ospitare il Torino in EL.

Lo Stadio "Moccagatta" di Alessandria è finalmente pronto ad ospitare il Preliminare di Europa League tra Torino e Debrecen (gara d'andata
Logo Serie D

Ripescaggi Serie D, cinque squadre possono già festeggiare

In attesa dell'ufficialità delle squadre ripescate in Serie D, cinque club possono già festeggiare e programmare l'annata nella quarta serie
Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli

Il Napoli è pronto alla vittoria di un trofeo? Ancelotti ha la risposta

Intercettato da Tv Luna l'Allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha fatto il punto sulla sua squadra e trattato la rivalità

Real Madrid, offerta monstre del Beijing per Gareth Bale

Dopo le parole di Zidane di questa mattina, dall'Inghilterra arriva una clamorosa notizia di calciomercato a fonte Telegraph. Il noto
Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri

Juventus, Sarri elogia Higuain: “Ha l’atteggiamento giusto”

Nella conferenza stampa dopo la partita persa contro il Tottenham, Maurizio Sarri, tecnico della Juventus, ha elogiato Gonzalo Higuain: LEGGI
Rocco Commisso, presidente della Fiorentina

Commisso: “In questi giorni incontreremo Chiesa”.

Il Presidente della Fiorentina ha parlato di Federica Chiesa confermando: "Si,in questi giorni lo incontreremo per parlare del futuro".
Logo Serie C

Serie C, non solo la Juventus B:in arrivo un’altra “seconda squadra”

Dopo l'esordio della scorsa stagione in Serie C per la Juventus B, anche la Fiorentina si sta muovendo per avere
Claudio De Luca, ex allenatore del Nardò

Nardò, salta la panchina di mister De Luca: al suo posto c’è Manzillo

Clamoroso a Nardò. La società ha comunicato l'interruzione del rapporto di lavoro con mister Claudio De Luca prima dell'inizio della