Santarcangelo penalizzato di due punti e costretto a giocare i playout. Il paradosso del calcio italiano…

12 Maggio 2018 - 15:09 di

Strano ma vero. Anche a fine stagione la burocrazia del calcio da le sue sentenze. Non importa se il campionato è iniziato o meno, le decisioni vengono applicate in qualsiasi momento senza pensare ad un normale andamento calcistico.

È quello che è successo quest’anno al Santarcangelo (Serie C Girone B) che, seppur salvo sul campo, si vede costretto a giocare i playout contro il Vicenza (già dichiarato fallito) grazie ai due punti di penalizzazione inflitti dalla Corte d’Appello Federale.

Romagnoli che quindi scendono a 35 punti in graduatoria, uguagliando la compagine del Teramo che si salva grazie agli scontri diretti a favore.

Lo spareggio playout sarà quindi tra Santarcangelo e Vicenza.

ALTRE NEWS