Ronaldo entra e riacciuffa una grandissima Atalanta,finisce 2-2 a Bergamo

26 Dicembre 2018 - 16:59 di

Copyright © 2018 - 2018 MondoCalcioNews.it - Riproduzione riservata

La partita sembra andare in discesa quando appena dopo 2’ arriva il vantaggio bianconero complice la fatale deviazione di Djimsiti su cross di Alex Sandro che nel tentativo di rinviare la palla beffa Berisha,0-1 Juventus.Al 5’ ancora Juventus questa volta è Bentacur con un tiro potente dal limite a sfiorare il raddoppio ma palla che si stampa sul palo e salva l’Atalanta.Successivamente cresce il coraggio dei bergamaschi dove poi al 24’ trovano il pareggio con Duvan Zapata,bravissimo l’attaccante colombiano a saltare Bonucci e infilare alle spalle di Szczesny,1-1.Prima della fine del primo tempo ancora un’occasione per parte,la prima la creano i bianconeri con Mandzukic che non impatta bene su cross di Douglas Costa,per l’Atalanta pericolosa la punizione di Ilicic allo scadere ma barriera che respinge.

Nella ripresa al 54’ la Juventus rimane in 10 causa espulsione di Bentacur per somma di ammonizioni,il secondo giallo è stato dato per pestone ai danni di Hateboer.Al 56’ l’Atalanta sfrutta il meglio il momento di difficoltà dei bianconeri e Duvan Zapata firma il 2-1 e doppietta personale,gol nato da un calcio d’angolo dove la punta da posizione ravvicinata deve solo infilare in rete.

Al 65’ Allegri decide di far subentrare Cristiano Ronaldo(alla prima panchina stagionale) al posto di un’opaco Khedira ma è l’Atalanta 1’ a rendersi pericolosa sempre con Zapata che dopo 30 metri di corsa scarica per Ilicic ma schiaccia troppo la conclusione con sinistro.

Al minuto 78 arriva il 2-2 firmato non a caso Cristiano Ronaldo decisivo anche da subentrato,ottimo il movimento del numero 7 sugli sviluppi di un calcio d’angolo a infiliate in rete di testa una palla vagante.

Sul finale annullato un gol a Bonucci per posizione di fuorigioco dopo aver battuto Berisha sugli sviluppi di una punizione.