Roma-Zorya, parla Zaniolo: “Mourinho? Mi ha insegnato a non accontentarmi mai”

Foto: profilo Twitter Champions League

Ai microfoni di Sky al termine della partita vinta contro lo Zorya, è intervenuto Nicolò Zaniolo il quale ha rilasciato a caldo queste parole:

Un gol e un assist: grande serata per te.
“E’ stata una vittoria importante per la squadra. Con la vittoria siamo certi di passare il girone. Bella serata dal punto di vista collettivo più che personale”.

Ti sei trovato bene in avanti con Abraham.
“Posso giocare esterno, come da altre parti in avanti. Sono a disposizione completa della squadra”.

Ti hanno fatto riflettere le due panchine di fila?
“Mi hanno fatti riflettere: sono state celte del mister e le ho accettate. Vivo di pressioni e mi piace rispondere sul campo”.

Cosa ti ha insegnato fin qui Mourinho?
“Mi ha insegnato a non accontentarsi. Bisogna sempre migliorare e lavorare su noi stessi”.

L’ultima gara a Sofia, per conquistare il primo posto.
“Ogni partita la giochiamo come se fosse una finale. Oggi lo era e l’abbiamo portata a casa”.

Leggi anche: Roma, senti Pietro Castellitto: “Abraham? E molto forte ma alcune volte sembra entri in pigiama”

Lascia un commento