Roma, senti Monchi: "Non mi pento di nulla!"
HOME>ESTERO>Roma, senti Monchi: “Non mi pento di nulla!”

Roma, senti Monchi: “Non mi pento di nulla!”

18 Marzo 2019 alle 14:30 di Vittorio Cornacchia

Presentazione ufficiale per il DS Monchi a Siviglia, dopo il ritorno nel club che lo ha lanciato. Davanti ai giornalisti spagnoli, l’ex dirigente della Roma ha avuto anche modo di rispondere ad alcune domande sul club giallorosso.

A Roma sono in tanti ad accusarlo per come ha operato sul mercato in questi due anni. Uno smantellamento quasi totale della rosa che aveva ereditato da Sabatini con scelte spesso difficili da comprendere e acquisti che non hanno convinto l’ambiente. Proprio oggi, in occasione della presentazione ufficiale alla stampa avvenuta nel centro sportivo di Siviglia, Monchi ha difeso il suo operato durante l’avventura italiana.

Il messaggio ufficiale con il quale il Siviglia ha salutato il ritorno alla casa madre di Monchi come DS

“Porterò sempre nel cuore Roma e la Roma. Lì ho avuto una crescita professionale della quale avevo bisogno dopo tanti anni qui a Siviglia.  Ho lavorato 24 ore al giorno per la Roma e farò lo stesso ora a Siviglia. Inoltre non mi pento di nessuna delle decisioni che ho preso in questi due anni in Italia, anche qui continuerò a fare lo stesso”

Durante la conferenza, Monchi ha avuto ancora modo di tornare sulla sua esperienza romana, chiarendo i motivi che lo hanno spinto all’addio anticipato rispetto alla durata del suo contratto:

“Sono andato via perchè avevo incomprensioni con il Presidente Pallotta. Avevamo due modi diversi di vedere le cose, due strada differenti: lui andava verso destro e io verso sinistra. Quando è così è meglio fermarsi. Mai sentirete una mia dichiarazione contro la Roma”

Monchi ha chiarito anche i motivi del suo addio alla Roma, alla base il rapporto con il presidente Pallotta

Infine, Monchi ha dato un giudizio sul suo operato in giallorosso:

“Il primo anno i risultati sono arrivati, in questa seconda stagione no!”

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

David Trezeguet, ex giocatore della Juventus

Trezeguet agli agenti di polizia: “Siete degli sfigati, non guadagnate manco 2000 euro”

David Trezeguet, ex giocatore della Juventus, ieri sera è stato fermato dalla Polizia di Torino per guida in stato di
Silvio Berlusconi, presidente del Monza

Monza, Berlusconi: “Assurdo demolire San Siro. Milan? Dispiace che…”

Silvio Berlusconi, attuale patron del Monza, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al Milan ed alla demolizione futura di San
Logo Serie D

Serie D, la graduatoria dei ripescaggi con le eventuali squadre riammesse

La Lega Nazionale Dilettanti, attraverso un comunicato, ha ufficializzato la graduatoria delle società che hanno chiesto la riammissione in Serie
Marco Sau, attaccante del Benevento

Benevento, colpo Marco Sau per Filippo Inzaghi

Manca solo l'ufficialità: Marco Sau è praticamente un nuovo giocatore del Benevento. Secondo quanto riportato da Alfredopedulla.com, il calciatore è
Logo Bari Calcio

Bari, in arrivo il difensore Marco Perrotta dal Pescara

Secondo quanto riportato da Alfredopedulla.com, il Bari ha praticamente chiuso la trattativa che porterà il difensore Marco Perrotta da Pescara
Daniele Cacia, attaccante del Piacenza

UFFICIALE: Cacia saluta il Novara e torna a Piacenza

La società del Novara comunica di aver raggiunto l'accordo con il Piacenza per il trasferimento, a titolo definitivo, dell'attaccante Daniele
Logo Vibonese Calcio

Vibonese, nuovo portiere dalla Roma

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, la Vibonese è riuscita a trovare l'accordo con la Roma per il prestito del portiere
Curva Palermo Calcio

CLAMOROSO, il Palermo potrebbe essere ripescato in Serie C

Secondo quanto riportato da TuttoPalermo.net, c'è una piccola speranza che il Palermo possa essere ripescato in Serie C. LEGGI ANCHE: Serie
David Trezeguet, ex giocatore della Juventus

David Trezeguet trovato ubriaco alla guida: patente ritirata

Come riportato dal Corriere di Torino, l'ex giocatore della Juventus David Trezeguet è stato trovato ubriaco alla guida dalla Polizia.
George Puscas, attaccante dell'Inter

Inter, due clubs esteri su Puscas: l’offerta

Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, due clubs russi sono piombati sull'attaccante dell'Inter George Puscas.  LEGGI ANCHE: Venezia, ecco Gavioli