Roma-Sassuolo 3-1:Perotti,Schick e Zaniolo fanno risorgere i giallorossi

26 Dicembre 2018 - 20:03 di

La prima occasione della gara capita al 11 suoi piedi di Berardi dopo il rinvio sbagliato di Olsen,l’attaccante italiano calcia di prima intenzione ma il portiere svedese evita al beffa.

Al primo vero affondo della Roma al 4’ viene concesso calcio di rigore,nessun dubbio per Giacomelli che giudica falloso il contrasto tra Ferrari e Schick.Dal dischetto va Diego Perotti che non sbaglia,1-0 Roma.

La prima mezz’ora a senso unico viene poi coronata al 23’ dal raddoppio di Patrick Schick,perfetto il lancio di Cristante che manda il cieco a tu per tu con Consigli,dribbling e gol.

Il Sassuolo si vede davanti solo allo scendere del primo tempo con Bourabia che calcia potente dalla distanza ma nessun problema per Olsen.

Nella ripresa tanti sono i tentavi della Roma di chiudere definitivamente la gara ma per il tris bisogna aspettare il 59’ minuto con Zaniolo che realizza così la sua prima rete in Serie A,fantastica la finta dell’ex Inter che atterra Ferrari e Consigli prima di infilare in rete,3-0.

Nell’ultimo quarto d’ora si rivede in campo Edin Dzeko che prende il posto di un’ottimo Patrick Schick autore della seconda rete.

Proprio l’attaccante bosniaco all’83’ ha palla del 4-0 ma il suo stacco di testa dopo il buon cross di Kluivert termina alto sopra al traversa.

1’ dopo Di Francesco impegna Olsen con un bolide che risulta troppo centrale è facile da parare per l’estremo giallorosso.

Accorcia poi le distanze il Sassuolo al 91’ con Babacar che firma il 3-1 finale per la Roma.

 

TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Zaniolo (64′ Pastore), Perotti (68′ Kluivert); Schick (77′ Dzeko). All. Di Francesco

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Marlon, Ferrari, Lemos (46′ Lirola); Brignola (63′ Locatelli), Bourabia, Magnanelli, Djuricic (58′ Di Francesco), Dell’Orco; Berardi, Babacar. All. De Zerbi

ALTRE NEWS