Rinnovo Insigne, il Napoli vuole colmare le distanze: presto un contatto telefonico

Foto: profilo Twitter Italia

Dopo la trionfante cavalcata a EURO 2020, Lorenzo Insigne sta godendo di un meritato riposo, nonostante la situazione contrattuale che lo lega al Napoli non risulti decisamente risolta. La distanza resta, ma appare sorgere un spiraglio di apertura.

Lorenzo Insigne non si è ancora unito ai compagni di squadra, poiché in vacanza dopo la vittoria degli Europei assieme alla sua Nazionale. Il capitano partenopeo ha un contratto in scadenza nel 2022 e, considerata la volontà del club di abbassare il monte ingaggi, la sua richiesta di un adeguamento dello stipendio collide con la strategia finanziaria della società. Come riportato da La Repubblica, il calciatore chiederebbe 6 mln, ma a differenza di quanto accaduto finora, la dirigenza intende avvicinarsi a tale domanda e mediare per un compromesso: la prossima settimana, infatti, potrebbe svolgersi una telefonata chiarificatrice tra il 24 azzurro e il patron De Laurentiis, in maniera tale da risolvere tale bufera e concentrarsi sui veri obiettivi stagionali.

 

Leggi anche: Juventus, ennesimo vertice per Locatelli: si lavora alla formula giusta

Leggi anche: Napoli, Spalletti alza la voce: “Dobbiamo farla finita con questa partita contro il Verona!

Lascia un commento