Resoconto della partita dell'Academy: Manchester United U21 – Brighton e Hove Albion U21 – Notizie Man United e notizie di trasferimenti


Gli U21 del Manchester United hanno ospitato il Brighton & Hove Albion lunedì sera al Leigh Sports Village mentre tornavano in campo dopo la pausa per la nazionale.

La partita è iniziata lentamente senza che nessuna delle due squadre apportasse troppa energia alla partita.

Un gioco intricato al limite dell'area del Brighton ha aperto lo spazio a Zach Baumann sul lato sinistro per tirare, ma è stato bloccato ed è toccato a Harry Amass il cui tentativo è andato a lato del palo.

Nel primo tempo c'è stato poco da notare e, giustamente, il primo gol della partita è arrivato da un autogol frammentario al 41'.

Amass si è sovrapposto a Sam Murray sulla fascia sinistra e ha consegnato basso in area per consentire al capitano del Brighton Ruairi McConville di sterzare nella propria rete e portare l'1-0 allo United in vista dell'intervallo.

Nel secondo tempo, Charlie McNeill è stato giocato sulla destra da Rhys Bennett che poi è caduto in area ma le sue richieste di rigore sono state rapidamente respinte.

Amass sembrava il più pericoloso per lo United poiché ha vinto la palla in alto sul campo e poi ha dribblato tre difensori del Brighton, ma il terzino sinistro non è riuscito a mantenere il suo tiro di destro in porta.

Ethan Wheatley e Amir Ibragimov sono stati introdotti da Travis Binnion poco prima dell'ora e i due si sono combinati bene per servire Ibragimov in area con il tiro del 16enne bloccato dalla difesa del Brighton con il successivo tentativo di McNeill bloccato anche in corner .

Il Brighton finalmente si è ripreso nella fase finale e ha pareggiato al 72'.

La scarsa difesa dello United su calcio d'angolo ha permesso a McConville del Brighton di fare ammenda del proprio gol alzandosi libero in area per andare a testa bassa in porta che è stata inizialmente bloccata da Ashton Missin ma McConville è stato l'unico sopravvissuto al rimbalzo per superare Dermot Mee .

Nonostante tutto il possesso palla dello United, hanno fatto ben poco per minacciare il gol della vittoria del Brighton e sono stati gli ospiti a sembrare più propensi a farlo.

All'89', il Brighton ha risposto con un ritmo vertiginoso costringendo Mee a due fantastiche parate prima che Jacob Devaney bloccasse il terzo tentativo di porta per assicurarsi che lo United ottenesse almeno un punto dalla partita.

Il sorteggio lascia lo United al 12° posto, il limite per la qualificazione alla Coppa Internazionale di Premier League della prossima stagione e quattro posizioni sopra il limite per le qualificazioni agli spareggi di fine stagione.

United: Mee, Ogunneye (Missin 46), Bennett, Aljofree, Murray, Amass, Baumann (Devaney 78), Curley (Ibragimov 59), Oyedele, Ennis (Wheatley 59), McNeill

Sottotitoli non utilizzati: Wooster


Vuoi essere il primo a conoscere le ultime notizie sul Manchester United? Per aggiornamenti cruciali accuratamente selezionati, unisciti al nostro canale WhatsApp: .