Real Madrid-Bayern Monaco, lo spettacolo della Champions al Bernabeu
HOME>CHAMPIONS LEAGUE>Real Madrid-Bayern Monaco, lo spettacolo della Champions al Bernabeu

Real Madrid-Bayern Monaco, lo spettacolo della Champions al Bernabeu

01 Maggio 2018 alle 20:35 di Redazione MCN

Va in scena questa sera il secondo atto tra Real Madrid e Bayern Monaco, gara valida per il ritorno della semifinale di Champions League. All’Allianz Arena hanno vinto “Le Merengues”, trascinate dai gol di Marcelo e Asensio, dopo il gol del vantaggio bavarese di Joshua Kimmich. Vantaggio minimo per la squadra di Zidane, con un Cristiano Ronaldo che all’andata non è parso particolarmente ispirato. Chissà che non sia proprio il calore e l’affetto dei propri tifosi a fomentare CR7, visto che questa sera il Bernabeu è completamente sold-out. In vigilia Zidane ha dichiarato di “non effettuare alcun calcolo”, ricordandosi la serataccia (nell’arco dei 90 minuti)  contro la Juventus. D’altra parte si ispira proprio alla Juventus il tecnico del Bayern Jupp Heynches, affermando come il Real sia “vulnerabile e non invincibile”. Scenderanno in campo le stelle, con il Bayern che dovrà fare a meno del talento di Robben e della solidità di Boateng, entrambi infortunati nella gara d’andata. Spazio allora ad un 4-2-3-1 con Ulreich tra i pali, a destra Kimmich, a sinistra Alaba, con la coppia difensiva formata da Hummels e Sule. A centrocampo il tandem Tolisso-Thiago Alcantara, Ribery, James e Muller alle spalle di Lewandowski. Risponde il Real con un 4-3-3 classico con Navas in porta, a destra Lucas Vazquez, posizione quasi inedita per lui, e poi i soliti tre:Sergio Ramos, Varane e Marcelo. Kovacic in cabina di regia con Kroos e Modric a supporto e Asensio, Cristiano e Benzema a comporre il tridente offensivo. Ci attendono 90 minuti di puro spettacolo e divertimento, con in palio il primo biglietto per la finale di Kiev.

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Iscrizione Palermo, Tuttolomondo chiaro: “La polizza sta arrivando via PEC, è tutto in regola”

Nella conferenza stampa svoltasi questa mattina, Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo, ha fatto chiarezza sulla notizia trapelata ieri sera sulla
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus

Juventus, secondo colpo a parametro zero

In attesa degli sviluppi sulla trattativa con il difensore dell'Ajax Matthijs De Ligt, la Juventus sta per chiudere un altro
Roberto Mancini, CT dell'Italia

Italia U21, Roberto Mancini: “Eliminazione ingiusta, Di Biagio ha fatto un ottimo lavoro”

Il giorno dopo l'amara eliminazione dell'Italia Under 21 dagli Europei di categoria, Roberto Mancini, allenatore della Nazionale maggiore, ha commentato
Edin Dzeko, attaccante della Roma

CdS: l’Inter annuncerà Edin Dzeko dopo il 1° Luglio

"Seppur ci sia ancora da lavorare sulla distanza tra Roma e Inter alla fine sarà fumata bianca per vedere Edin
Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Palermo, Tuttolomondo a Sportitalia: “Documentazione consegnata alle 23,59”

Dopo la notizia trapelata in queste ultime ore della mancata iscrizione del Palermo Calcio al prossimo campionato di Serie B,

Caos Serie B, il Palermo non parteciperà al prossimo campionato

Incredibile quello che sta succedendo. Il Palermo non ha consegnato le documentazioni necessarie per l'iscrizione al prossimo campionato cadetto, e
Luigi Di Biagio, CT dell'Italia U21

Italia U21, Di Biagio…che disastro: dimettiti prima di perdere la faccia

L'Italia under 21 è fuori dall'Europeo di categoria. La competizione, che si sta svolgendo in Italia, perde una protagonista, pretendente
Alvaro Morata, attaccante dell'Atletico Madrid

Morata consiglia a Padoin: “Vieni all’Atletico”

Dopo 3 anni si è conclusa l'avventura al Cagliari di Simone Padoin. L'ex Atalanta ha detto addio ai rossoblù con

Romania-Francia 0-0, è biscotto amaro: Italia eliminata

Brutta partita a Cesena. E' stato evidente che nessuna delle due squadre avesse reali intenzioni di vincere la partita. Molto
Inter e Barcellona

Inter, possibile clamoroso scambio tra il Barcellona ed i nerazzurri

Inter e Barcellona avrebbero aperto una trattativa per uno scambio di prestiti tra Naingollan e Vidal. Secondo quanto riporta Sportmediaset, i