Piatek e Kouame fanno sorridere il Genoa,2-1 all’Empoli. Per l’Udinese basta De Paul per battere la Sampdoria,1-0.

26 Agosto 2018 - 23:13 di

 

GENOA-EMPOLI

Finisci 2-1 a Marassi tra Genoa e Empoli,una partita che comincia in maniera splendida per i padroni di casa che dopo 20′ si ritrovano in vantaggio per 2-0,autori dei gol Piatek al 6′ bravissimo al volo su un cross teso dalla sinistra di Criscito a insaccare in rete e trovare così il suo primo gol stagionale. Al 18′ anche Koume trova il gol all’esordio,sempre Criscito lo pesca in area e l’ivoriano di sinistro batte Terraciano. l’Empoli nei minuti successivi prova a reagire ma in fase offensiva sono tanti gli errori tecnici che consentono così al Genoa di ripartire. Nella ripresa parte molto bene l’Empoli che ci prova con Zajc ma il suo pallonetto viene respinto da Marchetti in angolo. Negli ultimi minuti seppur troppo tardivo arriva il gol dei toscani con Mraz che al 48′ sfrutta al meglio il cross di Di Lorenzo e insacca così in rete.

Nel post gara Ballardini esalta il suo attacante Pijatek “E’ un giocatore completo e forte”

 

TABELLINO

GENOA (3-4-1-2): Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic (71′ Gunter), Hiljemark (81′ Bessa) Romulo, Criscito; Pandev (54′ Mazzitelli) ; Piatek, Kouame.

 

Allenatore Davide Ballardini.

EMPOLI (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Rasmussen, Silvestre, Antonelli; Acquah (72′ Bennacer) , Capezzi, Krunic; Zajc (84′ Traorè); La Gumina (77′ Mraz), Caputo.

 

Allenatore: Aurelio Andreazzoli

 

UDINESE-SAMPDORIA

Un tempo a testa ma alla fine sono i friulani ad aggiudicarsi la vittoria grazie alla rete di De Paul bravissimo a sbloccare la partita dopo appena 9′ con un gran  gol di destro a giro che batte Audero. Male l’inizio della Sampdoria che fatica a constrare l’Udinese,soprattutto Fofana,lo stesso De Paul e Lasagna autori di una grande partita dopo il solo Audero nel primo tempo tiene a galla i suoi con tre grandissime parate. Nella ripresa poi i blucerchiati fanno vedere tutt’altro e iniziato a velocizzare la costruzione del gioco,al 52′ Defrel ha la grandissima palla-gol del pareggio ma colpisce il palo esterno. Successivamente ancora Kownacki e Linetty si rendono pericolosi fa il fortino friulano regge. Finisce così 1-0,Udinese a 4 punti mentre il Genoa che ha una partita in meno rimane a 0.

TABELLINO

UDINESE (4-1-3-2): Scuffet 6; Stryger-Larsen 6, Troost-Ekong 6,5, Nuytinck 6,5, Samir 6,5; Behrami 6 (dal 45’+2′ Opoku); Fofana 7,5, Mandragora 6,5, Machis 6,5 (dal 29′ s.t. D’Alessandro s.v.); De Paul 7, Lasagna 6,5 (dal 19′ s.t. Teodorczyk 6).

Allenatore: Velazquez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 5,5; Bereszynski 5, Andersen 5, Colley 5,5, Murru 5; Jankto 5,5 (dal 24′ s.t. Ekdal 6), Barreto 4,5, Linetty 6; Ramirez 4,5 (dal 13′ s.t. Saponara 6,5); Quagliarella 5(dal 27 s.t. Kownacki 6), Defrel 5,5.

Allenatore: Giampaolo.