Patteggiamento accettato, sparisce la penalizzazione: ecco come cambia la classifica

Foto: sito ufficiale FIGC

La stagione calcistica che si è andata a concludere non è stata di certo tranquilla per la Procura Federale, la quale ha dovuto fare i conti con intricatissime situazioni giudiziarie. L’ultima, in ordine di tempo, ha coinvolto un club in particolare.

Foto: sito ufficiale FIGC

Stiamo parlando della Triestina. La Procura della FIGC, infatti, aveva avviato un’inchiesta in merito al match di Serie C tra Pergolettese e Triestina, giudicando sospetta la vittoria degli ospiti a causa di presunti contatti tra i dirigenti e calciatori dei due club.

Spalletti vola in Arabia Saudita: maxi ingaggio per l’ex Napoli, ecco le cifre

La vittoria decisiva per la salvezza della Triestina aveva fatto scaturire un’indagine per accertare un possibile illecito sportivo. Dopo diverse settimane, la vicenda si sarebbe già chiusa.

Foto: logo Triestina

Da oggi puoi essere sempre aggiornato sulle nostre news seguendoci su Google News, mettendo il tuo like alla pagina Facebook dI Mondocalcionews.it e iscrivendoti al nostro canale Telegram.

Foto: sito ufficiale FIGC

Secondo le ultime notizie, la Procura Federale avrebbe accettato l’accordo di patteggiamento avanzato dai legali della Triestina sulla vicenda in questione. Al club veneto sarà, quindi, comminata solo una sanzione di 7500 euro e non ci sarà nessuna penalizzazione in vista del prossimo campionato di Serie C.