Nuovo proprietario per il Manchester United: è ufficiale, ecco il nome

Nuovo proprietario per il Manchester United: è ufficiale, ecco il nome

Adesso è arrivata l’ufficialità. Il patron di Ineos Sir Jim Ratcliffe ha acquistato il 25% del Manchester United. L’accordo prevede che il miliardario britannico rilevi il 25% delle azioni di Classe B del club inglese e che possa acquistare fino al 25% delle azioni di Classe A, fornendo inoltre ulteriori 300 milioni di dollari destinati a futuri investimenti nella riqualificazione di Old Trafford.

Come parte della transazione, Ineos ha accettato la richiesta di assumersi anche la responsabilità della gestione delle operazioni calcistiche del club. Ciò includerà tutti gli aspetti delle operazioni che riguardano il comparto maschile e femminile e l’academy, oltre a due posti nel consiglio di amministrazione della Manchester United PLC e nel consiglio del Manchester United Football Club.

Nuovo proprietario per il Manchester United: è ufficiale, ecco il nome

Secondo quanto svelato in una nota ufficiale, Ratcliffe ha accettato una valutazione di 33 dollari per azione, che porta il valore del Manchester United a 6,3 miliardi di dollari (oltre 5,7 miliardi di euro). Questo significa che il valore dell’operazione si attesta a poco più di 1,4 miliardi di euro per Ratcliffe, che metterà a disposizione anche ulteriori risorse. Il miliardario britannico fornirà infatti 300 milioni di dollari destinati a futuri investimenti nelle infrastrutture del club, come l’iconico stadio di Old Trafford. La cifra si compone di 200 milioni di dollari da versare al completamento della transazione e ulteriori 100 milioni entro la fine del 2024.

Lascia un commento