Nottingham Forest 3 Fulham 1: il blitz del primo tempo guadagna tre punti enormi per Tricky Trees nella battaglia per la retrocessione

I tifosi del NOTTINGHAM FOREST hanno svelato uno striscione prima della partita con la scritta: “Chiudi tutto e gioca la tua partita”.

E i giocatori del Forest hanno fatto esattamente questo, con una prestazione che suggerisce che hanno le carte in regola per mettere da parte la penalità di quattro punti PSR e rimanere in piedi a prescindere.

5

Morgan Gibbs-White festeggia il 3-0 contro il Forest, con i Cottagers che riescono a segnarne solo uno in risposta dopo l'intervalloCredito: Getty
Gibbs-White è andato a casa per completare un fantastico primo periodo

5

Gibbs-White è andato a casa per completare un fantastico primo periodoCredito: Reuters

I gol di Callum Hudson-Odoi, Chris Wood e Morgan Gibbs-White li hanno portati sul 3-0 all'intervallo.

E il margine finale avrebbe potuto essere molto maggiore dato che il rampante Forest si è assicurato il primo in sette partite, colpendo due legni.

La squadra di Nuno Espirito Santo ha dominato a tal punto che il suo connazionale Marco Silva ha effettuato una TRIPLA sostituzione nel primo tempo per cercare di arginare l'ondata di attacchi del Forest.

L'allenatore del Fulham ha mandato in campo Willian, Tom Cairney e Adama Traore dopo soli 33 minuti mentre il piano di gioco di Silva è andato in fumo.

È stata la seconda volta più veloce che un allenatore della Premier League ha apportato tre cambi nel primo tempo: l'allora capo dello Stoke City, Tony, ha realizzato un trio a Sunderland nel 2009.

La mossa di Silva ha visto il Fulham riprendersi dopo la pausa, ma ormai il danno era stato fatto.

Ciò significa che da quando è stata retrocessa il mese scorso, la squadra di Nuno ha raccolto quattro punti su sei.

Il boss del Forest ha detto di essere fiducioso che i suoi giocatori non sarebbero retrocessi dopo che i punti fossero stati tolti loro.

Ma Nuno sarà il primo a chiarire che c'è ancora del lavoro da fare, dato che sono ancora a soli tre punti dalla zona pericolosa.

Il Rejuvenated Forest ha preso il comando dopo nove minuti quando uno splendido passaggio preciso di Gibbs-White sulla linea di metà campo ha trovato Hudson-Odoi fuori a sinistra.

Ogni stadio della Premier League è classificato in base al numero di pub nelle vicinanze e uno vanta oltre 130 alcolici locali

Ha tagliato dentro e ha scelto il suo posto prima di sparare un tiro nell'angolo più lontano per il suo quinto gol stagionale.

La stessa combinazione avrebbe dovuto farcela due appena sei minuti dopo.

Gibbs-White ha liberato Hudson-Odoi, ma il suo primo tocco lo ha deluso e il portiere del Fulham Bernd Leno si è ripreso.

Ma è stata solo una tregua temporanea per la squadra di Silva.

Wood ha aggiunto il secondo con il suo terzo gol nelle partite successive.

Il suo colpo di testa contro il Crystal Palace di sabato è stato un bizzarro esempio di rapidità di pensiero – e questo rientrava nello stesso progetto.

Wood ha raccolto una palla di Murillo, prima di girarsi e segnare da 25 yard con un tiro che ha completamente spiazzato Leno incagliato.

Il Forest stava attaccando a piacimento e Gibbs-White ha schierato Anthony Elanga il cui tiro ha colpito il secondo palo.

Silva aveva visto abbastanza e ha inviato tre sostituti.

La scorsa stagione, il Fulham ha segnato tre gol in sei minuti assicurandosi la vittoria del City Ground.

Ma non c'è stato alcun vero accenno di rimonta quando l'uno-due di Gibbs-White con Danilo si è concluso con l'attaccante Under 21 dell'Inghilterra che scivolava in casa numero tre nei minuti di recupero del primo tempo.

Callum Hudson-Odoi ha piazzato questa apertura per Forest

5

Callum Hudson-Odoi ha piazzato questa apertura per ForestCredito: Reuters

Il Fulham non avrebbe potuto giocare peggio e, presumibilmente, Silva ha espresso i suoi sentimenti durante l'intervallo.

Ma ne hanno recuperato uno al 4' del secondo tempo quando Tosin Adarabioyo ha segnato di testa su corner di Andreas Pereira.

L'esterno della foresta Neco Williams è caduto in area su una sfida di Antonee Robinson, ma l'arbitro Michael Oliver ha respinto la richiesta di rigore.

Matt Turner, sub-custode del Forest, è stato poi ammonito nell'area tecnica per quello che sembrava dissenso.

L'americano ha reagito con sorpresa e ha invitato il chiassoso pubblico di casa a fare ancora più rumore nelle fasi finali.

Il Forest avrebbe potuto segnare il quarto gol al 65', quando Williams ha tirato un tiro contro la traversa.

Ma il Fulham sapeva che un secondo gol avrebbe creato un finale nervoso per gli uomini di Nuno e il portiere Matz Sels ha deviato un Adarabioyo sul palo.

Forest però chiude alla grande e Danilo spara un tiro angolato di poco sopra la traversa, prima che il sub Divock Origi finisca a lato del secondo palo nei tempi di recupero.

Anche allora, il Fulham ha fatto un ultimo tentativo di arrivo in tribuna quando Traore ha colpito il palo.

Tosin Adarabioyo ha fatto un cenno a casa subito dopo l'intervallo, ma invano

5

Tosin Adarabioyo ha fatto un cenno a casa subito dopo l'intervallo, ma invanoCredito: Getty

5